Home » Il primo matrimonio di Pato finì a causa di…Ronaldinho
News

Il primo matrimonio di Pato finì a causa di…Ronaldinho

Quando nel 2008 arrivò al Milan, Alexandre Pato era considerato il campione del futuro, e le prime stagioni in rossonero non fecero altro che avvalorare questa tesi. Infortuni, forma scadente e mai ritrovata, e una vita fuori dal campo tutt’altro che esemplare fecero in modo che tutte quelle promesse non vennero mantenute. La vita selvaggia extra calcistica, con Ronaldinho come compagno d’eccezione, fece anche terminare bruscamente il matrimonio di Pato…

Arrivò a Milano poco più che adolescente, considerato da tutti gli addetti ai lavori come il nuovo astro nascente del calcio mondiale. Peccato che le cose, dopo le prime, mirabolanti stagioni, non siano proprio andate cosi. Colpa di muscoli fragili soprattutto, ma anche di uno stile di vita fuori dal campo non proprio da professionista. E sono state proprio le costanti feste fuori dal campo a causare la fine del matrimonio dell’attaccante brasiliano con l’attrice Sthefany Brito. Un matrimonio durato solo poco più di sette mesi, a cavallo tra 2009 e 2010, dopo un fidanzamento iniziato in Brasile e durato due anni. Pato però, non era solo nei suoi party scatenati. Insieme a lui un festaiolo d’eccezione: il sempre presente (in queste occasioni) Ronaldinho.

Pato e il matrimonio finito per colpa delle feste con Ronaldinho

Il matrimonio da favola era stato celebrato nel celebre Copacabana Palace di Rio de Janeiro, ma meno di un anno dopo l’unione tra i due si concluse in modo aspro, con l’attrice che dichiarò alla stampa brasiliana di non poter gestire la continua voglia di Pato di festa selvaggia. “Quando sono arrivato a Milano – dichiarò Pato – mi sono trovato circondato da molti fantastici calciatori. Nello spogliatoio ero seduto tra Ronaldo e Maldini, e al fianco di Kaka. Ronaldo mi chiese se volevo far parte del suo gruppo o se avrei preferito andare con Kaka e la sua ‘fazione religiosa’“. Inutile dire a quale gruppo si unì il giovane Pato. L’anno dopo Ronaldo se ne andò e arrivò Ronaldinho. La coppia divenne famosa per la loro vita fatta di party selvaggi a base di alcol. Una vita di cui Sthefany si stufò presto, e un divorzio non proprio amichevole che non tardò ad arrivare. Chissà perchè quando c’è di mezzo Ronaldinho le cose finiscono sempre male…