Chelsea, rabbia Lampard nonostante la vittoria: "A fine primo tempo avrei voluto..."
Home » Chelsea, rabbia Lampard nonostante la vittoria: “A fine primo tempo avrei voluto…”
News

Chelsea, rabbia Lampard nonostante la vittoria: “A fine primo tempo avrei voluto…”

Il Chelsea ha raggiunto ieri le semifinali di FA Cup dopo aver sconfitto di misura il Leicester di Brendan Rodgers. Una vittoria che tuttavia non ha reso molto felice il tecnico dei Blues Frank Lampard, infuriato dopo lo scialbo primo tempo dei suoi.

Uno striminzito 1-0 è bastato al Chelsea per avere ragione del Leicester ed approdare in semifinale di FA Cup, dove i Blues affronteranno il Manchester United di Solskjaer. L’ennesima vittoria per la squadra di Lampard dalla ripartenza del calcio inglese, ma una prestazione tutt’altro da ricordare per i Blues, specialmente nel primo tempo. Una prestazione che ha mandato su tutte le furie il tecnico Frank Lampard, tanto da costringerlo ad effettuare ben 3 sostituzioni simultanee dopo i primi 45 minuti. I tre giocatori su cui l’ex leggenda di Stamford Bridge ha puntato il dito sono stati Reece James, Mason Mount e Billy Gilmour, spediti anzitempo sotto la doccia. Lampard comunque avrebbe anche fatto di peggio, almeno stando a quanto da lui stesso dichiarato nel postpartita a BT Sport.

Il Chelsea vince ma la rabbia di Lampard resta

La rabbia di Lampard dopo lo scialbo primo tempo del Chelsea si è scatenata negli spogliatoi, come rivelato dallo stesso tecnico: “Non abbiamo mai giocato così male da quando sono qui. Abbiamo giocato molto meglio di così, perdendo anche quelle partite. Oggi siamo stati fortunati a non aver rischiato. Ho fatto tre sostituzioni ma se avessi potuto ne avrei fatte otto o nove. I sostituti hanno cambiato la partita ed è andata meglio, ma non ancora abbastanza bene“. Lampard ha lasciato negli spogliatoi i tre giovani e messo in campo l’esperto trio composto da Barkley, Kovacic e Azpilicueta. Una mossa che si è rivelata azzeccata, dato che proprio Barkley ha siglato il goal decisivo. Rumors dallo spogliatoio del Chelsea parlano di un Lampard furioso nell’intervallo. Furia ben trasmessa ai suoi giocatori, visti i risultati.