Home » Quanti guai in Paraguay… dopo appena 5 mesi Adebayor rescinde
News

Quanti guai in Paraguay… dopo appena 5 mesi Adebayor rescinde

Doveva essere l’ennesima occasione per rilanciare una carriera ormai in fase discendente, e invece dopo appena cinque mesi Emmanuel Adebayor ha già rescisso il suo contratto con l’Olimpia Asuncion, squadra del Paraguay in cui lo aveva portato l’amico Roque Santa Cruz.

Lo scorso 11 Febbraio l’ex Arsenal e Tottenham Emmanuel Adebayor aveva posto la firma su un nuovo contratto con l’Olimpia Asuncion, una delle squadre più blasonate del Paraguay. Dopo nemmeno cinque mesi ed appena quattro partite giocate (due in Coppa Libertadores e due in campionato), l’avventura sudamericana dell’attaccante togolese è già finita. Adebayor è stato uno dei protagonisti del lockdown forzato a causa del Coronavirus, con le sue dichiarazioni sempre fuori dalle righe e i suoi video mai banali. Come quando, a proposito della gara di solidarietà scattata tra tanti suoi colleghi calciatori nel periodo di emergenza, aveva dichiarato apertamente che non avrebbe donato nulla. O come quando, sempre nei mesi di piena difficoltà economica e sociale, aveva postato un video con le sue innumerevoli auto di lusso. Ora torna al centro dell’attenzione per questa rescissione, arrivata proprio a causa della pandemia ancora in atto.

Ciao ciao Paraguay, Adebayor rescinde con l’Olimpia

Il divorzio tra l’attaccante e il club paraguaiano, è dovuto infatti proprio allo stop alla stagione causato dall’emergenza Coronavirus. In particolare ai problemi logistici di questi giorni legati al ritorno del calciatore dal Togo in Paraguay. Lo ha spiegato lo stesso Olimpia in una nota: “La situazione sanitaria dovuta al Covid-19 comporta rischi per la salute del giocatore e crea degli impedimenti al suo ritorno nel nostro paese. I numerosi voli da prendere, le misure di quarantena, oltre agli elevati costi logistici e la situazione economica in cui si trova il Paraguay e la stessa Olimpia, ci obbligano a prendere la decisione più giusta per garantire la stabilità economica del club“. Le due parti hanno quindi deciso di comune accordo di porre fine alla loro collaborazione. Adesso, a 36 anni, Adebayor proverà una nuova avventura? Oppure dirà definitivamente basta? Con un personaggio del genere, difficile saperlo…