Home » Dura lettera degli ultras della Fiorentina a Ribery. Frey: “Mi ha rivelato il suo futuro…”
News

Dura lettera degli ultras della Fiorentina a Ribery. Frey: “Mi ha rivelato il suo futuro…”

Il post su instagram di Franck Ribery dopo il furto avvenuto l’altra notte, non è sceso giù agli ultras della Fiorentina che hanno risposto con una dura lettera pubblicata su Il Giornale. Della questione ha parlato anche l’ex portiere viola Sebastian Frey, che ha rivelato di aver parlato col francese.

Ultras della Fiorentina contro Ribery

Il post su Instagram di Ribery aveva lasciato perplessi tutti. Normale rimanerci male dopo un furto, ma prendersela con tutta la città è stato un po’ troppo.  “Mia moglie e i miei figli sono al sicuro a Monaco, ma come faccio ad essere sereno oggi? Come possiamo sentirci bene qui?” – aveva scritto l’ex Bayern, che poi aveva spaventato tutti scrivendo -“prenderemo le decisioni che saranno necessarie al nostro benessere“. Pronta risposta della parte più calorosa della tifoseria viola: “Caro Franck, capiamo lo choc ma sciacquati la bocca prima di parlare di Firenze come se fosse Medellin. Ai ricchi rubano ovunque, ma hanno la fortuna di potersi permettere sistemi di allarme e vigilanze private. I poveri cristi, invece, vengono derubati anche loro ma devono fare come San Lorenzo che lo prese in tasca e fece silenzio…”.

Frey ha però confutato l’addio : “Parlo a nome suo perché ci siamo sentiti stamani. Si è un po’ isolato in questi giorni, ma ci tiene a precisare che non ha mai detto di voler andare via. Ha solo detto che prenderà le decisioni per proteggere la sua famiglia. Anche a me è successo un fatto del genere a Nizza e la mia prima reazione è stata ‘vendo casa, me ne vado’ perché si pensa subito alla famiglia. Poi pensi per prima cosa a proteggere i tuoi cari e la cosa passa. Mi ha detto di ribadire che lui ama Firenze, rispetta la Fiorentina e il suo progetto, in nessun momento ha pensato di andarsene soprattutto in questo momento che è difficile e vuole rispettare il suo contratto per cercare di riportare in alto la squadra. Lui sa il rapporto che ho con i tifosi della Fiorentina e l’affetto che la gente ha nei miei confronti. Vi dico di stare tranquilli, a volte con lui ci vediamo e vi assicuro che ha grande rispetto per la proprietà e Commisso oltre che la piazza”.