Home » Ajax, i tifosi tornano alla Johan Cruyff Arena, ma solo per la cena…
News

Ajax, i tifosi tornano alla Johan Cruyff Arena, ma solo per la cena…

A quasi tre mesi dalla chiusura a causa dell’emergenza Coronavirus riapre finalmente ai tifosi la Johan Cruyff Arena, una volta conosciuta semplicemente come Amsterdam Arena, casa dell’Ajax. Non riapre però per il calcio, ma solamente per cenare in una suggestiva e per tanti tifosi romantica location.

Il 24 Aprile scorso la Federazione Calcistica Olandese (KNVB) ha deciso di dare lo stop a tutti i campionati professionistici a causa del propagarsi dell’emergenza Coronavirus. Con Ajax e Az Alkmaar appaiate in prima posizione, si è deciso di non assegnare il titolo ma di stilare una classifica solamente per attribuire i vari piazzamenti in ottica coppe europee. Sono quindi due mesi e mezzo che tutti gli impianti sportivi d’Olanda sono chiusi e inaccessibili ai fan. Mercoledì però lo stadio dell’Ajax ha riaperto le porte a tutti i tifosi e non solo, ma non per una partita di calcio. Da pochi giorni infatti è possibile consumare una bella cena a bordocampo alla Johan Cruyff Arena.

A cena alla Johan Cruyff Arena

Il ristorante Langs de Lijn ha infatti aperto i battenti proprio mercoledì. I tifosi dei Lancieri possono gustare due tipi di menu culinari di tre portate preparati da chef stellati. I clienti possono anche aggiungere un tour degli spogliatoi, che può essere incluso con il costo della cena. Parlando proprio di prezzi, il costo varia da 55 a circa 115 euro, a seconda del tipo di menu che i tifosi vogliono assaporare. Un’esperienza che per i veri tifosi può essere qualcosa di indimenticabile, con i tavoli magnificamente disposti lungo il bordo del manto erboso sempre perfetto dell’impianto della capitale olandese. Bisognerà però anche vedere cosa penseranno le loro signore: “Cara, stasera ti porto a cena fuori nel posto per me più romantico al mondo: la Johan Cruyff Arena“.