Home » Mihajlovic contro tutti: “Gli arbitri mi hanno rotto le palle”. Poi si scaglia contro Sky e Caressa (VIDEO)
News

Mihajlovic contro tutti: “Gli arbitri mi hanno rotto le palle”. Poi si scaglia contro Sky e Caressa (VIDEO)

Sinisa Mihajlovic, evidentemente nervoso, si è presentato ai microfoni di Sky per attaccare il giornalista Fabio Caressa reo di non aver celebrato la vittoria del Bologna al Meazza contro l’Inter. Il tecnico serbo era talmente nervoso che ha subito abbandonato l’intervista senza neanche dare la possibilità al conduttore Bonan di rispondere.

Mihajlovic attacca Caressa

La sconfitta nel derby emiliano contro il Sassuolo ha sicuramente contribuito al nervosismo dell’ex difensore della Lazio, ma Sinisa si è presentawto all’intervista col dente avvelenato: “Abbiamo perso meritatamente, il Sassuolo ha giocato meglio di noi, sono stati più forti e hanno corso di più, non ci sono scuse. Io sono stato espulso giustamente, perché ho mandato l’arbitro a quel paese perché mi sono rotto le palle che i nostri giocatori vengano sempre ammoniti. Siamo la squadra più ammonita al mondo, sembra che abbiamo 11 killer in campo. Forse è più facile ammonire un ragazzino che un giocatore affermato. Poi volevo dire che dopo la vittoria con l’Inter ho visto la trasmissione su Sky di quelli che si tolgono la giacca, condotta da quel piccolino marito di Benedetta Parodi, dove sta anche Bergomi. Non si è mai parlato del Bologna, ma solo dell’Inter. Sembrava di stare su Inter Channel. È una vergogna, non è giornalismo”.

Dopodiché è andato via. Bonan ha risposto: “Mi spiace che sia andato via senza aspettare la replica. Io non ho visto il programma incriminato ma c’era una sconfitta dell’Inter che faceva sicuramente molto rumore. Nonostante questo, nel corso della giornata, su Sky era stato sottolineato più volte il merito del Bologna per la vittoria di Milano. Io non so cosa replicare ad un’affermazione del genere e sinceramente sarebbe giusto che a rispondere fosse Caressa“.