Home » Paura per Muriel: brutto scivolone e caduta. Ricoverato in ospedale
News

Paura per Muriel: brutto scivolone e caduta. Ricoverato in ospedale

Attimi di paura per Luis Muriel e per tutta l’Atalanta. L’attaccante colombiano, una delle grandi stelle della squadra di Gasperini, è scivolato rimediando una brutta caduta mentre si trovava a pranzo con i compagni di squadra.

Un pranzo difficile da digerire per Luis Muriel e l’Atalanta. L’attaccante di Gasperini, recordman per gol segnati in un solo campionato da subentrante dalla panchina (10 per il momento) ha rimediato un brutto scivolone e una conseguente, rovinosa caduta in circostanze ancora da chiarire del tutto. Al momento infatti non è dato sapere se il colombiano sia scivolato a bordo di una piscina o abbia sbattuto all’interno di una doccia. La caduta comunque ha causato a Muriel un trauma cranico e una ferita lacero-contusa. Inevitabile dunque il trasporto in ospedale ed il ricovero in una clinica di Bergamo per effettuare gli esami strumentali specifici e stabilire l’entità del problema.

Caduta in piscina per Muriel: niente Brescia

L’attaccante colombiano sarà inevitabilmente costretto a saltare il derby Atalanta-Brescia, sfida in programma questa sera alle ore 21:45. L’ex Siviglia è stato sottoposto in questi istanti ad una tac, e l’esame, fortunatamente, avrebbe dato esito negativo. Le sue condizioni non sono gravi e non destano troppe preoccupazioni, ma come sempre in caso di forti colpi alla testa, la prudenza è d’obbligo.