Home » Coleraine FC, Eoin Bradley fa pipì in campo in diretta sulla BBC
News

Coleraine FC, Eoin Bradley fa pipì in campo in diretta sulla BBC

Quando scappa, scappa e non importa se stai giocando la semifinale di Coppa d’Irlanda, ci sono bisogni che richiedono una certa urgenza. Deve aver pensato un po’ questo Eoin Bradley, attaccante del Coleraine FC, che durante una pausa del match ha fatto la pipì in campo offrendo questo spettacolo in diretta sulla BBC2. Il club, che è uno dei più vincenti dell’Irlanda del Nord, ha affrontato ieri al Ballymena Showgrounds il Ballymena United, per la gara valida come semifinale per la Coppa d’Irlanda. I padroni di casa, dopo un momentaneo svantaggio, riescono a recuperare e poi a conquistare la finale ai rigori. Bradley porta in vantaggio il Coleraine dopo 19 minuti, ma al 94’ gli avversari segnano il gol dell’1-1. Un pareggio allo scadere che ha costretto le due squadre a disputare i supplementari. 

Eoin Bradley fa pipì in campo in diretta sulla BBC

Prima dei tempi supplementari, però, qualcuno ha offerto uno spettacolo del tutto inaspettato agli spettatori della BBC2, emittente che trasmetteva la sfida. Eoin Bradley, infatti, mentre la squadra era in cerchio ad ascoltare le indicazioni del tecnico ha pensato bene di approfittarne per una pausa toilette. Non essendoci il tempo per spostarsi dal campo ha scelto di fare tutto lì, proprio accanto ai compagni. Uno spettacolo andato in onda sulla rete nazionale. La BBC2 stava trasmettendo la gara in diretta, cercando naturalmente di cogliere ogni dettaglio anche durante l’extra time. Peccato però che abbia offerto uno spettacolo che lasciava poco spazio all’immaginazione degli spettatori. I commentatori si sono subito scusati con coloro che stavano seguendo la partita. Le immagini di Bradley nel suo momento toilette hanno cominciato però a circolare sui social network. I tifosi non hanno perso tempo e hanno iniziato immediatamente a commentare l’episodio su Twitter.

Ma quando scappa, scappa e Bradley non poteva di certo attendere. Il 36enne non è comunque il primo giocatore a offrire questo tipo di spettacolo in campo, c’è anche chi ha fatto di più. Basta ricordare, come riporta Sportbible, Gary Lineker ai Mondiali del 1990. La leggenda inglese in quel caso ha sfruttato il campo per bisogni più grandi. Il Coleraine alla fine ha comunque perso la sfida ai rigori. A sbagliare uno dei penalty decisivi proprio Eoin.