Home » Sancho al Manchester United? Ci guadagna (e non poco) il City
calciomercato

Sancho al Manchester United? Ci guadagna (e non poco) il City

Il talento di Jadon Sancho è letteralmente esploso in questa straordinaria stagione con la maglia del Borussia Dortmund. Una stagione da 17 reti e 17 assist che lo ha consacrato a nuovo enfant prodige del calcio mondiale. Inevitabilmente il prezzo del suo cartellino è schizzato alle stelle, e dall’Inghilterra parlano di un Manchester United pronto a far follie pur di accaparrarsi il classe 2000 e già Nazionale inglese. Un trasferimento sempre più probabile e da cui potrebbe guadagnare un bel gruzzolo il Manchester City…

120 milioni di euro. Questa è la cifra che sarebbe disposto a spendere il Manchester United per assicurarsi le prestazioni della giovane stella del Borussia Dortmund Jadon Sancho. Una cifra altissima, considerando che il Nazionale inglese ha appena compiuto 20 anni, ma giustificata dalla straordinaria stagione del classe 2000. Sancho ha iniziato la sua carriera nell’altra squadra di Manchester, il City, e in caso di trasferimento del numero 7 giallonero, in questo caso allo United, a guadagnarci potrebbe essere proprio il club allenato da Guardiola. Almeno stando a quanto riportato dal Daily Mail.

Sancho al Manchester United, ci guadagna il City

Esisterebbe infatti una clausola stipulata al momento del passaggio del giovane esterno inglese dai Citizens al Dortmund nel 2017. Un trasferimento avvenuto per poco meno di 8 milioni di euro. Nel contratto di cessione infatti è specificato che il City riceverà il 15% dei ricavi di una successiva rivendita del calciatore. Facendo un rapido calcola, se Sancho dovesse approdare ad Old Trafford per la “modica” cifra di 120 milioni di euro dunque, nelle casse dei rivali del City entrerebbero la bellezza di 18 milioni. Una bella cifra, ma che comunque non cancellerebbe il rimpianto del club allenato da Guardiola di aver perso un talento straordinario come l’inglese.