Home » Sfogo di Morrison: “Io non come gli altri, ho avuto problemi seri nella vita”
News

Sfogo di Morrison: “Io non come gli altri, ho avuto problemi seri nella vita”

Tanto talento, ma carattere complicato e comportamenti non in linea con la filosofia del calcio. Questo potrebbe essere il profilo di Ravel Morrison, ex Lazio e Manchester United, oggi svincolato. Il 27enne però non ci sta, non vuole essere additato come un talento sprecato e si sfoga così su Twitter, mettendo le cose in chiaro. Scoperto da Phil Brogan, ex allenatore della Manchester United Academy, Morrison comincia a indossare la maglia Red Devils a 16 anni. Ammirato fin da subito da Sir Alex Ferguson, ma anche da stelle come Rio Ferdinand e Rooney, l’anno successivo approda già in prima squadra. Il ragazzo però getta via questa occasione unica, a causa di un carattere troppo complicato e dei comportamenti non proprio consoni alla carriera da professionista. 

Sfogo di Morrison: “Io non come gli altri, ho avuto problemi seri nella vita”

Dopo diversi prestiti, l’ultimo al Middlesbrough, il 27enne è ora svincolato e potrebbe ritirarsi. L’ultimo, in ordine di tempo, a commentare la vicenda Morrison è l’ex compagno di squadra Lingard: “Ravel era tecnicamente molto dotato, un talento naturale nel tiro e nel dribbling. Poteva fare davvero una grandissima carriera con i mezzi che aveva. Lui e Paul Pogba sono stati i migliori compagni di squadra”. Ma il trequartista dello United non è di certo stato l’unico, negli anni, a parlare del talento sprecato del centrocampista. 

Ora però Ravel non ne può più e si sfoga su Twitter, nessuno può capire ciò che ha passato: “Non mi paragonate al primo che capita, perchè parliamo di livelli diversi. Non esiste ‘un nuovo Ravel Morrison’, qualcuno non ‘è come Ravel Morrison’ perchè ha un po’ di problemi. Io ho avuto problemi seri nella mia vita, ho trovato davanti a me ostacoli da superare che nessuno potrà mai capire. Non potrete mai mettervi nei miei panni, non vedrete mai scene come quelle che hanno visto i miei occhi. A volte le cose nella vita vanno esattamente secondo i piani, altre volte semplicemente non sono destinate ad andare bene. La vita può essere complicata a volte. Ma se sono nato per perdere, nonostante sia costruito per vincere, così sia. Basta che non mi giudichiate senza conoscermi”