Home » Champions League, tegola Psg: dopo Mbappè si infortunia anche…Tuchel
Champions League

Champions League, tegola Psg: dopo Mbappè si infortunia anche…Tuchel

Mancano appena quattro giorni all’inizio delle inedite Final Eight portoghesi di Champions League ed in particolare allo storico quarto di finale tra Paris Saint Germain ed Atalanta in programma mercoledì a LIsbona. Il gigante del calcio francese contro la sorpresa (non più proprio una sorpresa) della competizione. Nel Psg è ancora in dubbio il gioiello Kylian Mbappè, e adesso in casa francese a farsi male è addirittura l’allenatore Tuchel.

Infortunio a sorpresa in casa Paris Saint Germain ad appena quattro giorni dalla sfida secca dei quarti di finale di Champions League contro l’Atalanta di Gasperini. Una gara in programma mercoledì alle 21 allo Stadio Da Luz di Lisbona. Il fatto è che ad infortunarsi non è stato un calciatore, bensì il tecnico dei transalpini Thomas Tuchel. È stato proprio il Psg a confermare la disavventura del tecnico tedesco attraverso i propri canali social, asserendo che Tuchel si è slogato la caviglia sinistra fratturandosi il quinto metatarso durante una sessione di attività sportiva. Un’altra preoccupazione in vista della sfida con l’Atalanta, anche se il tecnico dovrebbe sedere ugualmente in panchina.

Nel Psg si infortunia anche Tuchel

Si infortunia anche Tuchel dunque, ma a preoccupare i parigini sono più le condizioni di alcuni giocatori. Su tutti Kylian Mbappè, uscito anzitempo dalla finale di Coppa di Francia per un’entrata scellerata del difensore del Saint Etienne Perrin. Insieme all’attaccante francese rischiano seriamente di saltare la gara del Da Luz anche Verratti, Kurzawa e Kehrer. Il nazionale italiano si è infortunato al polpaccio dopo essersi scontrato con il compagno di squadra Eric Maxim Choupo-Moting in una partita d’allenamento martedì. Con Di Maria squalificato e quindi indisponibile, Tuchel dovrà reinventare la formazione se non dovesse riuscire a recuperare qualche elemento in tempo utile.