Home » Barcellona Bayern Monaco, Piqué: “Toccato il fondo. Via tutti, anche io!”
Champions League

Barcellona Bayern Monaco, Piqué: “Toccato il fondo. Via tutti, anche io!”

Il day after la clamorosa e cocente sconfitta in Champions League, in casa blaugrana è partita la rivoluzione. Barcellona Bayern Monaco finita 2 a 8, ha segnato la fine della golden age della squadra catalana. I primi a pagarne le spese sono stati Setién e il suo staff, a momenti si aspetta l’ufficialità dell’esonero. Ma anche Piqué e altri big potrebbero andare via…

Barcellona Bayern Monaco Piqué fa mea culpa

Gerard Piqué ha commentato così la batosta in Champions: “Una partita orribile, una sensazione brutta. È una vergogna, non ho parole. Non si può giocare così in Europa, è una cosa che non riesco a spiegare. È dura e spero che succeda qualcosa, dobbiamo riflettere tutti. Il club ha bisogno di cambiare, non parlo di allenatori o giocatori ma questo club ha bisogno di cambiare a livello strutturale“. Poi ha continuato la disanima: “Non so se questa sia la fine di un ciclo, non so come catalogare questa sconfitta, so solo che abbiamo toccato il fondo e dobbiamo fare un cambio sotto tutti gli aspetti. Siamo arrivati a un punto nel quale non stiamo proseguendo un cammino preciso e i risultati lo dimostrano”.

Una crisi che in Champions va avanti da anni: “Da qualche anno, indipendentemente dai giocatori e dagli allenatori, in Europa non riusciamo a competere e facciamo tanta fatica anche in Liga. Questa è la dura realtà, non c’è più molto da fare e quello che è accaduto oggi è inaccettabile. Dobbiamo metterci tutti in discussione, io per primo. Se c’è bisogno di altro, me ne posso andare pure io“.