Home » Barcellona, tifosi attendono giocatori in albergo: insulti quasi per tutti
Champions League

Barcellona, tifosi attendono giocatori in albergo: insulti quasi per tutti

Storica sconfitta per il Barcellona in Champions League. Il Bayern Monaco travolge i blaugrana per 8-2 e guadagna un posto in semifinale. Una gara all’apparenza equilibrata si è trasformata invece in un’umiliazione per i catalani sempre più in crisi. Il Barcellona non subiva 8 reti da 74 anni e non aveva mai subito 8 gol in una partita europea. Un vero e proprio incubo quello che si è consumato allo Stadio da Luz di Lisbona per la formazione di Setien. Una sconfitta difficile da accettare anche per i pochi tifosi blaugrana presenti nella capitale portoghese. Alcuni di loro hanno atteso i giocatori in albergo. Per loro parecchi insulti anche se alcuni sono stati risparmiati. 

Barcellona, tifosi attendono giocatori in albergo: insulti quasi per tutti

La squadra di Quique Setién non ha dovuto attendere di atterrare a Barcellona per vedersela con i propri fan. Un gruppo di tifosi del Barça si è infatti radunato davanti all’ingresso dell’hotel Sheraton di Lisbona per mostrare il proprio disappunto ai protagonisti della disfatta contro i bavaresi. Insulti e urla hanno accolto i giocatori non appena fuori dal bus: “Mascalzoni!”, l’aggettivo più utilizzato.  I tifosi erano pochi ma, come riporta As, abbastanza rumorosi da farsi sentire nella notte di Lisbona. Alcuni campioni blaugrana sono stati presi di mira più di altri, tra loro Suárez, Semedo, Griezmann e Rakitic. Anche se coloro che hanno ricevuto più insulti di tutti sono stati Quique Setién e il suo staff. I membri del servizio di sicurezza del club hanno subito avvistato i tifosi sul piede di guerra e hanno cercato di tenere sotto controllo la situazione ed evitare che degenerasse. 

Non tutti però hanno ricevuto insulti e rimproveri. Alcuni come Ansu Fati o Riqui Puig sono stati addirittura applauditi. Questo per il club è stato solo un antipasto. Ora resta da vedere come sarà accolta la squadra all’arrivo a Barcellona.