Home » Mbappé: “Che bella la finale con Neymar”. Ma il brasiliano rischia la squalifica per una stupidaggine
Champions League

Mbappé: “Che bella la finale con Neymar”. Ma il brasiliano rischia la squalifica per una stupidaggine

Dopo anni il Psg è finalmente arrivato in finale di Champions League dove affronterà il Bayern Monaco. I francesi hanno battuto in semifinale il Lipsia, staccando il biglietto per Lisbona. Tutto bello, peccato che rischiano di dover fare a meno di Neymar jr per una stupidaggine.

La coppia d’oro Neymar Mbappé rischia la finale di Champions

“Vogliamo vincere la coppa anche se sarà una gara difficile” ha dichiarato giorni fa Mbappé ai microfoni di RTL. “Io e Neymar non vediamo l’ora di giocare la finale di Champions – ha poi continuato -. Insieme siamo migliorati. Abbiamo capito che per vincere abbiamo bisogno dei compagni. Solo così si può andare avanti in queste competizioni. Non dobbiamo essere concentrati solo su noi stessi“.

Peccato che secondo il Sun O’ Ney potrebbe pagare caro il fatto di aver scambiato la maglietta con Marcel Halstenberg al termine della sfida con il Lipsia. Secondo le nuove disposizione della Uefa: “Si consiglia ai giocatori di astenersi dal cambiare le maglie“. Non un vero e proprio divieto, ma una raccomandazione… ma secondo il tabloid inglese, il massimo organo delle competizione calcistiche europee aveva in un altro momento precisato che chiunque avesse violato le norme anti-covid sarebbe stato costretto a fare un isolamento di 12 giorni. Condizione che ovviamente farebbe saltare la finale di Champions League a Neymar. Sarebbe da strapparsi i capelli se la Uefa decidesse di usare il pugno di ferro.