Home » Barcellona, incontro Messi-Koeman: si va verso un clamoroso addio?
News

Barcellona, incontro Messi-Koeman: si va verso un clamoroso addio?

Il fenomeno argentino Lionel Messi ha interrotto le proprie vacanze per rientrare a Barcellona e parlare del suo futuro nel club con il neo tecnico dei blaugrana Ronald Koeman. Secondo le indiscrezioni fatte trapelare da Radio Catalunya si andrebbe verso un clamoroso quanto inaspettato divorzio. Inter, Real Madrid, Manchester City, Psg e tanti altri club sono in attesa di conoscere il futuro della Pulce.

Doveva esserci un incontro e in effetti l’incontro c’è stato. Il pluri Pallone d’Oro Lionel Messi è rientrato in Spagna in anticipo dalle vacanze per parlare faccia a faccia con il nuovo allenatore del Barcellona Ronald Koeman. Un colloquio che avrebbe dovuto far luce sul futuro della Pulce argentina, che secondo le indiscrezioni fatte trapelare, sarebbe lontano dalla Catalogna. Messi avrebbe infatti confermato al tecnico olandese di “vedersi ormai più fuori che dentro al progetto“, e di avere “perso la fiducia nei confronti del presidente Bartomeu“. Il fenomeno argentino è comunque consapevole delle difficoltà di un eventuale addio legate alla sua situazione contrattuale: il numero 10 ha ancora un anno di contratto e la sua pazzesca clausola rescissoria si aggira sui 700 milioni di euro…

L’esito del colloquio Messi-Koeman: addio al Barcellona?

È un giocatore del Barcellona. Ha un altro anno. Non so se devo convincerlo a restare“, aveva dichiarato Koeman mercoledì. Ma dopo l’incontro andato in scena ieri dalla Spagna si insiste su un clamoroso ed inevitabile addio. La stagione del Barcellona è stata tutt’altro che positiva, ed è culminata con il disastro dei quarti di finale contro il Bayern Monaco. Adesso le pretendenti al fenomeno argentino cominciano a sperare. A partire dal Manchester City, dove Messi ritroverebbe Pep Guardiola, passando per l’Inter che da mesi lavora sottotraccia per piazzare il colpo. Poi il Psg, sempre alla finestra quando si tratta di investimenti milionari, e il Real Madrid, per un cambio di maglia che avrebbe del clamoroso. L’impressione è che l’incontro Messi-Koeman sia stato il primo passo verso l’addio. E verso la fine di un connubio che negli anni ha portato nella bacheca del Barcellona 10 titoli di Liga, 14 tra coppe e supercoppe di Spagna, ben 4 Champions League, 3 Supercoppe Europee e 3 Mondiali per Club.