Home » Paura Gomis: collassa e perde conoscenza durante una partita (VIDEO)
News

Paura Gomis: collassa e perde conoscenza durante una partita (VIDEO)

Attimi di vera paura in Arabia Saudita durante il match tra Al Ahli e Al Hilal. Dopo un corner al tredicesimo minuto del primo tempo, l’attaccante francese degli ospiti Bafetimbi Gomis è crollato a terra ed ha perso conoscenza per alcuni interminabili secondi. Il tempestivo intervento di compagni ed avversari e degli operatori sanitari ha impedito che la situazione degenerasse.

Paura per l’ex attaccante di Lione, Marsiglia, Swansea e Galatasaray, Bafetimbi Gomis, che è stato coinvolto in un terrificante incidente sul campo durante una partita della massima divisione dell’Arabia Saudita. Il francese, ora in forza all’Al Hilal, ha lasciato i suoi compagni di squadra in stato di shock dopo aver perso momentaneamente conoscenza. Dopo un corner il classe ’85 si è improvvisamente fermato, ha messo le mani sui fianchi ed è scivolato per poi crollare a terra. I giocatori in campo hanno rapidamente reagito all’accaduto, mentre i medici non hanno perso tempo entrando in campo molto velocemente. Fortunatamente il giocatore si è rimesso in piedi e ha spazzato via la preoccupazione di tutti riuscendo addirittura a continuare la partita. Non è la prima volta che a Gomis capita una cosa del genere.

Paura per Gomis, ma non è la prima volta

Non è la prima occasione in cui l’attaccante, che vanta anche una decina di preenze con la Nazionale francese, sviene e perde conoscenza durante una partita. Gomis infatti, durante il corso della sua carriera, ha sempre sofferto di un particolare tipo di sincope, la sincope vasovagale. Si tratta di una transitoria perdita di coscienza che può verificarsi in seguito a diversi stimoli (emozionali o ortostatici). Essa viene considerata come un fenomeno di natura benigna. Gomis ha sofferto per l’ultima volta di uno di questi episodi mentre giocava per il Galatasaray nel 2017, e anche nel 2015 quando indossava la maglia dello Swansea durante una partìta contro il Tottenham. L’attaccante ha subito voluto rassicurare tutti tramite i propri canali social: “Grazie per i vostri numerosi messaggi. Più paura che male. Continueremo a lottare per far diventare l’Al Hilal campione. Grazie ancora. Il vostro leone che vi ama moltissimo“.

Ecco il VIDEO:

https://twitter.com/sporcope/status/1296514457364058113