Voci d’Oltremanica, adesso James Pallotta vuole il Newcastle

Ha da poco venduto la sua quota di maggioranza dell’AS Roma al connazionale Dan Friedkin per una cifra complessiva intorno ai 600 milioni di euro, ma James Pallotta, almeno stando a quanto riferiscono in Inghilterra, non avrebbe alcuna intenzione di lasciare il mondo del calcio. il miliardario americano sarebbe infatti in procinto di presentare un’offerta per l’acquisizione del Newcastle.

Dopo otto lunghi anni il magnate americano James Pallotta ha venduto la sua quota di maggioranza dell’AS Roma al connazionale Dan Friedkin per una cifra che, comprensiva dei debiti del club, si aggira sui 600 milioni di euro. Dal sogno di dominare in Italia e in Europa, alla chimera della costruzione di un nuovo stadio giallorosso, ai dissidi con l’ambiente ed i tifosi, il decennio scarso di Pallotta nella Capitale ha avuto più bassi che alti. Dopo la cessione del club giallorosso sembrava proprio che l’imprenditore americano avesse deciso di lasciare il mondo del calcio. Invece, stando alle notizie provenienti dall’Inghilterra, adesso Pallotta starebbe pensando di sbarcare in Premier League, acquistando il Newcastle.

Adesso Pallotta vuole il Newcastle

I 13 anni di presidenza di Mike Ashley a Newcastle stanno per finire. Da qualche mese infatti il club è in vendita e da più parti ci sono state manifestazioni d’interesse. In particolare sembrava praticamente definita la cessione dei Magpies ad un fondo saudita per quasi 350 milioni di euro, ma problemi relativi ai diritti umani e alla pirateria televisiva hanno fatto clamorosamente saltare tutto. Ecco che quindi adesso alla finestra è spuntato Pallotta. Il 62enne, secondo quanto riportato dal sito specializzato Sportico, sta anche vendendo la sua quota di partecipazione nei Boston Celtics (8%). Una quota valutata 225 milioni di dollari circa. Questi soldi, sommati ai 200 cash ricevuti da Friedkin per la cessione della Roma, sarebbero subito reinvestiti per acquisire il Newcastle. Ora si attendono conferme. Di certo c’è che il buon James non ha alcuna intenzione di mollare il mondo del calcio.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA