Home » Brozovic, polemica social con un tifoso. Il messaggio del croato non lascia dubbi
News

Brozovic, polemica social con un tifoso. Il messaggio del croato non lascia dubbi

Ancora nell’occhio del ciclone il centrocampista dell’Inter Marcelo Brozovic. Stavolta a far parlare di lui, un botta e risposta via social con un tifoso nerazzurro, che lo ha provocato con un commento su Instagram ottenendo una secca e piccata risposta dal croato. Adesso il futuro del giocatore sembra sempre più lontano da Milano, stando almeno a quanto si evince dalla sua risposta…

Un botta e risposta social tra un tifoso nerazzurro e il centrocampista nerazzurro Marcelo Brozovic che non fa altro che mettere ancora più dubbi sul futuro a Milano del calciatore. “Buone vacanze mezzo giocatore, speriamo il tuo futuro sia lontano da Milano“, la provocazione su Instagram lanciata in un commento da un utente. “Speriamo“, la secca replica del centrocampista. Una polemica social che sembra allontanare sempre di più Brozovic dall’Inter. La provocazione del tifoso ha colto nel segno e la risposta stizzita del croato ha riacceso le voci su un suo trafserimento. L’Inter, che deve già risolvere la questione Conte, si trova ora in casa un’altra gatta da pelare.

Che futuro per Brozovic dopo la polemica social?

Il futuro di Epic Brozo sembra dunque sempre più lontano dalla Milano nerazzurra e il suo rapporto con l’Inter appare ormai al capolinea. Il centrocampista ha moltissimi estimatori in Italia ma soprattutto all’estero, e l’Inter starebbe già pensando di utilizzarlo come pedina di scambio per arrivare ad alcuni obiettivi. Nonostante il suo indiscusso valore in campo, la società meneghina pare infatti non abbia gradito alcuni comportamenti del croato fuori dal rettangolo di gioco. Anche per questo, nel ruolo di regista, Marotta avrebbe già individuato i profili di Tonali e Ndombele. L’Inter valuta il suo giocatore non meno di 60 milioni di euro, ed è convinta che in Premier ci siano club disposti a sborsare questa cifra. È arrivato il momento dei saluti?