Home » Calciomercato: CR7 vuole Dzeko, l’Inter chiude per Tonali, Milan doppio colpo a centrocampo. Lazio ufficiale Reina…
calciomercato

Calciomercato: CR7 vuole Dzeko, l’Inter chiude per Tonali, Milan doppio colpo a centrocampo. Lazio ufficiale Reina…

Conclusa la stagione che ha visto la Juventus cucirsi per la nona volta consecutiva lo scudetto sul petto, è partito il periodo del calciomercato. I bianconeri hanno intrapreso una politica del risparmio sono più intenti a vendere che ad acquistare

Juve

L’obiettivo principale della Vecchia Signora è quello di snellire la rosa e rimpinguare le casse societarie. Khedira e Higuain sono sul mercato. Quest’ultimo ha offerte dalla MLS ma per andarsene vuole la buonuscita di 7,5 mln. La dirigenza sta giocando a ribasso e spera che accetti qualcosina di meno. Da capire anche il futuro di Dybala che ha chiesto 20 mln per rinnovare. Cifra ritenuta spropositata dalla dirigenza che l’ha messo sul mercato ma vuole non meno di 90 mln per lasciarlo partire. Psg e Manchester United restano alla finestra ma occhio al Barcellona se davvero Messi dovesse partire. Per l’attacco pare che Cristiano Ronaldo abbia espressamente chiesto Edin Dzeko. Con la Roma c’è un bel rapporto e il bosniaco potrebbe arrivare a un costo calmierato: 10 mln ai giallorossi e 3.5 mln all’attaccante. Gli altri obiettivi si chiamano Milik e Benzema, ma per il primo De Laurentiis chiede 40 mln, mentre per il secondo peserebbe un ingaggio importante che non collima con la spending review intrapresa dal club bianconero.

Inter

A tenere banco in casa nerazzurra è il nome dell’allenatore. Dalla Spagna sono sicuri che sarà Max Allegri, gli altri nomi che circolano sono quelli di Pochettino e a sorpresa oggi è uscito Mihajlovic. Intanto Sandro Tonali è a un passo dalla firma. Arriverà a Milano in prestito con obbligo di riscatto per un costo complessivo di 35 mln che entreranno nelle casse del Brescia. Dopo la firma del regista delle rondinelle, l’Inter proverà l’assalto a Kanté o Ndombele. Altro obiettivo è Emerson Palmieri per cui il Chelsea vuole 30 mln. In difesa piace Kumbulla corteggiato anche da Lazio e Fiorentina. Da sbrogliare la situazione Perisic visto che il Bayern Monaco ha già avvisato che non usufruirà del diritto di riscatto a 20 mln. I tedeschi hanno messo sul piatto 12 mln ma l’Inter ne vorrebbe almeno 15. Lautaro Martinez corteggiato non solo dal Barcellona ma anche dal Manchester City. Guardiola l’avrebbe individuato come l’erede spirituale di Aguero.

Milan

Ibra sì-Ibra no: questa è la domanda che si pongono i tifosi rossoneri. Da giorni il club tratta col suo agente Mino Raiola ma la fumata bianca non è ancora arrivata. Non a caso la dirigenza ha iniziato a guardarsi intorno: Giroud e Mandzukic le alternative. Stesso discorso per quanto riguarda Gigio Donnarumma, che rischia di andarsene a parametro 0. Si allontana Thiago Silva vicino al Chelsea. Proprio i blues pare abbiano accettato la proposta di prestito oneroso con diritto di riscatto per Bakayoko. Un affare complessivo da 32 mln. Si avvicina anche Aurier: il diavolo ha offerto 15 mln, il Tottenham ne vuole 20, ma pare si possa trovare un punto d’incontro. Dall’Inghilterra parlano anche di un ritorno di fiamma per Dani Ceballos, centrocampista del Real Madrid, l’ultima stagione in prestito all’Arsenal. Per la difesa l’obiettivo è Matias Vina del Palmeiras che costa 10 mln.

Tutte le altre

La Fiorentina molto attiva in questi giorni ha messo nel mirino Piatek. L’Hertha Berlino non l’ha riscattato e il Milan l’ha messo sul mercato. A centrocampo piace Torreira dell’Arsenal, corteggiato anche da Giampaolo che lo vorrebbe al Torino. La Lazio, superato il trauma David Silva, ha preso Pepe Reina in uscita dal Milan. Il portiere spagnolo percepirà 1,5 mln a stagione + bonus. Vicino anche Fares della Spal e Muriqi del Fenerbahce. Dall’altra sponda della Capitale si pensa all’eventuale sostituto di Dzeko. Piace e non poco Piatek, ma come detto prima c’è da battere la concorrenza della viola. Della Juve piacciono Demiral (ma i bianconeri hanno già detto che non vogliono cederlo), Rugani, Romero e De Sciglio. La Roma intenzione di proporre uno scambio mettendo sul piatto i cartellini di Florenzi il baby talento Riccardi. Il Parma a breve annuncerà Liverani sulla panchina dopo l’esonero di D’Aversa mentre il Monza sogna il grande colpo Giovinco. L’Atalanta ha come obiettivo tenere i sui gioielli: fissato il prezzo di Duvan Zapata, per meno di 50 mln non parte.