Home » Rakitic fa infuriare il Barcellona, cessione sempre più alle porte? (VIDEO)
News

Rakitic fa infuriare il Barcellona, cessione sempre più alle porte? (VIDEO)

Ivan Rakitic fa infuriare il Barcellona e la sua cessione sembra sempre più alle porte. In un periodo non proprio semplice per i blaugrana, il centrocampista ha pensato bene di aggiungere benzina sul fuoco. Dopo il successo del Siviglia contro l’Inter e la conquista da parte degli spagnoli dell’Europa League, il croato ha pensato bene di tuffarsi in piscina durante un’intervista in diretta TV. Un gesto non apprezzato in casa Barca e che ha creato ancora più tensioni. Il Siviglia, grazie al successo per 3-2 sui nerazzurri, ha vinto la seconda più importante competizione europea per la sesta volta in 14 anni. Un torneo che il 32enne conosce benissimo. Nel 2014 i rojioblancos riescono a conquistare il trofeo continentale e questo anche grazie al contributo del suo capitano, Rakitic, che viene inserito nella lista dei migliori 18 giocatori del torneo dalla commissione tecnica della UEFA. 

Rakitic fa infuriare il Barcellona, cessione sempre più alle porte?

Il croato è stato anche eletto miglior giocatore della finale. Durante la sessione estiva di calciomercato vola a Barcellona e firma un contratto quinquennale. Il 32enne, con i blaugrana, ha vinto quattro titoli della Liga, quattro Copa Del Reys e una Champions League. Il ragazzo, però, è sempre rimasto molto legato al suo vecchio club tanto che, in questi giorni, si parla di un probabile ritorno ai colori rojioblancos. E la sua cessione potrebbe essere sempre più vicina anche a causa di un video in diretta non apprezzato. Il croato si è tuffato in una piscina durante un’intervista mentre celebrava la grande vittoria, dimostrando chiaramente che ha ancora una passione sfrenata per il club.

https://twitter.com/elchiringuitotv/status/1296924169284784129

Un gesto non apprezzato dalla società catalana che, come riporta Mundo Deportivo, crede sia “poco professionale”, soprattutto dopo la disfatta subita dal Barca contro il Bayern Monaco. Il blaugrana, mentre gli veniva chiesto un pensiero sugli ex compagni campioni, si è gettato in acqua. Un tuffo apprezzato da tutti i presenti, ma che fa infuriare il Barca che vorrebbe già liberarsi del croato. Una piccola bravata che affonda quasi definitivamente le possibilità di un rinnovo per il 32enne.