Home » Lazio, Correa e Patric non partono per il ritiro. Questione di…Covid
News

Lazio, Correa e Patric non partono per il ritiro. Questione di…Covid

La Lazio è partita lunedì per il ritiro precampionato di Auronzo di Cadore, ma nella rosa a disposizione di mister Inzaghi saltano agli occhi due assenze: Correa e Patric infatti, non sono partiti insieme al resto della squadra. Il motivo lo ha spiegato il responsabile della comunicazione biancoceleste Stefano De Martino.

Dopo una stagione che l’ha vista combattere con la Juventus ad armi pari per tutta la prima parte della stagione, e terminare infine al quarto posto ottenendo la qualificazione alla prossima Champions League, la Lazio di Inzaghi è partita lunedì mattina per il ritiro precampionato di Auronzo di Cadore. Tra tante voci di mercato e la scottatura David Silva che brucia ancora, la rosa a disposizione di mister Inzaghi è pressochè inalterata. Sono solo tre i volti nuovi: Escalante, preso a parametro zero dall’Eibar, e Kiyine e Akpa Akpro, arrivati entrambi dalla “gemella” Salernitana. Agli occhi degli addetti ai lavori però, è saltata subito agli occhi l’assenza di due giocatori: Correa e Patric. Il motivo? Questione di…Covid.

Lazio, Correa e Patric non partono per il ritiro

Correa, in vacanza in Grecia, è entrato in contatto con una persona risultata poi positiva al Covid-19. Stesso discorso per Patric, che ha trascorso le ferie a Marbella. Il responsabile della comunicazione biancoceleste Stefano De Martino ha fatto chiarezza sulla questione: “Con noi non ci sono Patric e Correa perché sul test sierologico hanno un dato alterato, ma il loro tampone è negativo. Per precauzione la Società ha preferito tenere i due tesserati a Roma, ma ricordo che i due tamponi sono risultati negativi“. Medesima precauzione presa per il giovane attaccante Bobby Adekanye, anch’egli venuto a contatto con una persona positiva al Coronavirus.