Home » Ilaria D’Amico lascia Sky: “Non è stanchezza, ecco perché ho preso questa decisione…”
Gossip

Ilaria D’Amico lascia Sky: “Non è stanchezza, ecco perché ho preso questa decisione…”

Volto noto della nota pay tv, Ilaria D’Amico ha lasciato Sky Sport dopo la finale di Champions League tra Psg e Bayern Monaco. Intervistata da Il fatto quotidiano, la bella conduttrice ha spiegato le motivazioni di questa scelta.

Ilaria D’Amico spiega: “Avevo bisogno di nuovi stimoli”

“Sono stati anni incredibili, da quando eravamo all’inizio, con tante valigie vuote da riempire. Non mi sono mai sentita sola in questo percorso. Mi sono divertita, emozionata e appassionata ogni minuto delle mie dirette e questo è stato possibile grazie ai miei compagni di viaggi”. Con questa frase ieri sera Ilaria D’Amico ha dato il suo addio a Sky Sport dopo 18 anni. La conduttrice ha spiegato il motivo che l’ha spinta a questa scelta:Non è una questione di stanchezza, avrei potuto continuare. Lavoro in un’azienda straordinaria che conosco e dove tutto è rodato. Gli ingranaggi funzionano, ci sono i migliori inviati e commentatori, una macchina perfetta. Forse è proprio questo il problema, mi rendo conto di aver fatto tutto: Mondiali, Europei, serie A e Champions League. Mi manca la sfida, la paura e l’emozione di veder crescere qualcos’altro”.

Una scelta spinta anche dal lockdown: “Dopo anni di vita convulsa mi sono fermata ad ascoltarmi.Ho pensato a quello che ho e a quello che vorrei. Una persona a me cara sta vivendo una battaglie difficile. È stato un campanello d’allarme. Ho capito quali sono le mie priorità. Nel 2000 potevo lavorare 6 giorni su 7, ora non ci riesco. Voglio sfide diverse“. Chiosa finale sul suo rapporto con Gigi Buffon: Non ho mai sentito definire un uomo rovinafamiglie. Ho conosciuto Gigi che era già in crisi da tempo e io ero nella stessa situazione. Non ho strappato un uomo felice alla donna che amava…”.