Home » Caso Messi, tifosi infuriati: proteste contro Bartomeu fuori dal Camp Nou
calciomercato

Caso Messi, tifosi infuriati: proteste contro Bartomeu fuori dal Camp Nou

Clamoroso divorzio tra Messi e il Barcellona. Dall’Argentina è arrivata, come uno tsunami, la notizia che la Pulce avrebbe preso una decisione circa il suo futuro: Lionel vuole partire e vuole farlo gratis. Una scelta che il campione, come riporta TyC Sports, avrebbe già comunicato ai blaugrana. Il sei volte Pallone d’oro vuole avvalersi della clausola che gli permette di rescindere unilateralmente il contratto al termine della stagione. Le conferme arrivano anche dalla Spagna, alcuni media locali sostengo infatti che l’argentino non prenderà parte ai test e agli allenamenti previsti per il fine settimana. Nel frattempo arriva l’appoggio social anche dell’ex storico capitano blaugrana Carles Puyol, che tramite Twitter esprime il suo sostegno all’ex compagno di squadra: “Rispetto e ammirazione, Leo. Tutto il mio sostegno, amico“. A lui, si aggiunge anche Luis Suarez che applaude al tweet dell’ex capitano. 

Caso Messi, tifosi infuriati: proteste contro Bartomeu fuori dal Camp Nou

I rapporti tra Messi e il club erano già parecchi tesi, ma la goccia che avrebbe fatto traboccare il vaso sarebbe stata la volontà della società di cedere Suarez. L’argentino avrebbe dunque informato il Barca di voler lasciare il Camp Nou e di volersi dedicare a una nuova avventura. Il Barcellona, come riferisce El Larguero, ha subito risposto all’attaccante esprimendo la volontà di tenerlo. Il club vorrebbe che Messi chiudesse la carriera in blaugrana ma, soprattutto, non vorrebbe cederlo gratis. Ci sono poi i tifosi che non hanno preso per niente bene le notizie che si sono diffuse nelle scorse ore. I sostenitori della squadra sono furiosi e si sono riuniti allo stadio del club. 

In moltissimi hanno protestato contro il presidente Josep Maria Bartomeu, chiedendo a gran voce le sue dimissioni: “Bartomeu dimettiti“. Altri invece, come riporta il Sun, cantavano: “Per favore, Messi non partire, ti amiamo tutti qui“. L’hashtag “#MessiSiBartoNo” si è diffuso in pochissimi minuti. I membri del consiglio Jordi Moix, il vice presidente per l’economia, gli asset e il tesoriere David Bellver avrebbero già offerto le loro dimissioni. Bartomeu, contattato da Sport, ha smentito di aver fatto lo stesso. Queste, però, potrebbero essere le sue ultime ore da presidente. Il consiglio incontrerà al più presto alcuni dei colleghi che chiedono a Bartomeu di lasciare la sua posizione e potrebbero infine chiedere al dirigente che si dimetta.