Home » Bale, golfista ironico per spot TV: prende in giro il Real Madrid (VIDEO)
News

Bale, golfista ironico per spot TV: prende in giro il Real Madrid (VIDEO)

Da Mister 100 milioni a golfista ironico per uno spot TV. È questa la sintesi della carriera Blancos di Gareth Bale. Il gallese arriva al Real dal Tottenham nel 2013, diventando l’acquisto più costoso dell’allora storia del calcio. Correva a 36,5 chilometri all’ora, adesso invece, quando c’è, scalda la panchina. Nella prima stagione in Blancos, con Carlo Ancelotti in panchina, vince subito la Champions League e la Coppa del Re, entrambe con due suoi gol, ora si rifiuterebbe anche di seguire i compagni per le sfide europee. Un rapporto ormai compresso quello tra il club e il gallese, che ormai da tempo è ai ferri corti anche con il tecnico Zinedine Zidane. Questo non sembra però preoccupare il 31enne che ormai trascorre più tempo sui campi da golf e non su quelli da calcio. Recentemente, inoltre, ha girato uno spot in cui prende in giro se stesso e il Real Madrid. 

Bale, golfista ironico per spot TV: prende in giro il Real Madrid

Non è la prima volta che il gallese si prende gioco del club. Solo qualche settimana  fa, durante la gara di campionato tra Real Madrid e Alaves, l’attaccante è stato pizzicato mentre, comodamente sdraiato in panchina, faceva finta di dormire. Ora è il turno di uno spot TV. Il canale sportivo britannico BT Sport ha scelto di sviluppare una clip del tutto originale per pubblicizzare la propria offerta e, per farlo, ha coinvolto diverse personalità del mondo del calcio. Nello spot, come riporta Sportbible, viene comunicato che dalla stagione 2020-21, le sostituzioni concesse saranno infinite e vengono poi mostrate le reazioni di diversi personaggi. Jamie Vardy del Leicester City sembra poco interessato alla novità. Il terzino del Liverpool Trent Alexander-Arnold, invece, è sorpreso dalla notizia e la comunica subito all’amico Bale. 

https://twitter.com/trentaa98/status/1299663395747180544

Il giocatore Red Devils avvia una videochiamata con il gallese che risponde, stranamente, da un campo di golf. Il terzino gli comunica che, grazie a questa novità, potrebbe forse riuscire a giocare una partita una volta ogni tanto. Ma Bale non sembra così convinto e lancia il telefono infastidito. Una reazione che è una chiara frecciatina ai Blancos. Zinedine Zidane non considera il 31enne ormai da mesi, ma lui evidentemente non se la prende e anzi ci scherza su. Non è dato sapere, invece, se il Real Madrid e il tecnico francese abbiano apprezzato lo spot