Home » Aquilani: “Giravo i vari campionati per imparare ad allenare. A chi mi ispiro? Lo conoscono in pochi…”
News

Aquilani: “Giravo i vari campionati per imparare ad allenare. A chi mi ispiro? Lo conoscono in pochi…”

Appesi gli scarpini al chiodo 2 anni fa, Alberto Aquilani attualmente allena la Primavera della Fiorentina e si è già preso la soddisfazione di alzare la Coppa Italia di categoria. Alla Gazzetta dello Sport ha raccontato la sua nuova avventura nei panni da allenatore.

Aquilani e le sue esperienze con gli altri allenatori

Sono contento di aver regalato il primo trofeo ufficiale alla famiglia Commisso – inizia così l’intervista -. Ho imparato tanto da mister Iachini. Mi ha subito accolto nel suo staff nel modo migliore. È stato una grande scoperta dentro e fuori dal campo“. Italia, Inghilterra, Spagna e Portogallo, i campionati in cui ha giocato Aquiliani: “Era già nella mia testa negli ultimi anni da calciatore. Anche la scelta dei posti dove andare a giocare dipendeva da questo. Il Portogallo mi ha formato molto e conoscere culture diverse mi ha aiutato tanto, stessa cosa in Spagna. Negli ultimi tre anni di carriera mi preparavo per questo mio nuovo ruolo“.

Delneri, Allegri, Spalletti, sono alcuni degli allenatori che ha avuto in carriera l’ex centrocampista romano, ma il suo mentore è un nome che in pochi conoscono: “Jorge Jesus. In Portogallo ho incontrato questo allenatore che aveva dei metodi nuovi che io non avevo mai visto in Italia. Mi ha affascinato il suo modo di lavorare ed è stato molto stimolante”. Quando poi gli viene chiesto con chi gli piacerebbe confrontarsi, lui non ha dubbi: “Con Guardiola che conosco bene e ho avuto la fortuna di giocare. Da lui c’è tanto da imparare