Home » Caso Messi, solo due compagni vogliono che rimanga a Barcellona. Gli altri…
News

Caso Messi, solo due compagni vogliono che rimanga a Barcellona. Gli altri…

Caso Messi-Barcellona, la trama si infittisce. Nuova puntata della telenovela più calda di questo ultimo scorcio di estate. Una telenovela, quella riguardante il tormentato ed ancora incerto addio di Messi al Barcellona, che è destinata a tenere compagnia ai calciofili di tutto il mondo ancora a lungo. L’ultima indiscrezione viene dall’emittente inglese Sky Sports, la quale riferisce che i compagni di squadra della Pulce, venuti a sapere della sua volontà di cambiare aria, non abbiano battuto ciglio. Solo due si sarebbero schierati per una sua permanenza.

Ogni maledetto giorno il caso MessiBarcellona si arricchisce di nuove indiscrezioni, più o meno veritiere, che trapelano dalle varie testate sportive spagnole e non. Dal super ingaggio offerto dal Manchester City, alla maxi multa del Barcellona al fenomeno argentino in caso di addio forzato, fino alle sirene che lo vorrebbero a Parigi o addirittura a Torino al fianco di Cristiano Ronaldo. Ogni giorno una nuova notizia. L’ultima in ordine di tempo viene dall’Inghilterra e parla dello spogliatotio blaugrana. Sembra infatti che alla notizia della volontà di Messi di lasciare Barcellona, solo due dei suoi compagni abbiano spinto per una sua permanenza: Suarez e Vidal. Piquè, Sergi Busquets e gli altri senatori…non pervenuti.

Caso Messi-Barcellona, solo Suarez e Vidal con la Pulce

Sarebbero Luis Suarez e Arturo Vidal gli unici giocatori del Barcellona a spingere affinchè la stella argentina rimanga nel club, secondo quanto riferito da Sky Sports. Nonostante l’importanza di Messi per le speranze del Barcellona di riprendersi dall’umiliazione dell’ultima Champions League, l’emittente britannica parla di un “silenzio assordante” dai suoi compagni di squadra riguardo questa intricata situazione. I tentativi della Pulce di forzare la mano del Barcellona dunque non avrebbero raccolto il sostegno degli altri senatori. Nessun commento da Piquè o Busquets, compagni di mille battaglie dell’argentino. Una situazione che si fa sempre più ingarbugliata. In attesa della prossima puntata…