Home » Il Real “svende” Bale: disposto anche ad accollarsi mezzo stipendio
News

Il Real “svende” Bale: disposto anche ad accollarsi mezzo stipendio

Real Madrid e Gareth Bale: una storia iniziata nel migliore dei modi e che ormai si avvia inesorabilmente verso i titoli di coda. Dopo una stagione passata più tra panchina e campi da golf che nel rettangolo di gioco, il gallese vuole ad ogni costo lasciare il Bernabeu. Esattamente come il Real vuole liberarsi del suo ingaggio monstre da quasi 16 milioni di euro annui.

Il Real Madrid è proprio disposto a tutto pur di sbarazzarsi una volta per tutte di Gareth Bale. Il gallese, arrivato in Spagna nel 2013 per una cifra superiore ai cento milioni di euro, non rientra più nei piani di mister Zinedine Zidane, che il più delle volte, nel corso dell’ultima stagione, lo ha lasciato in panchina. Le strade del club madrileno e del mancino 31enne sono quindi destinate a dividersi, ma a quali condizioni? Qualsiasi condizione, almeno stando a quanto riportano dalla Spagna. Secondo il Mundo Deportivo i Blancos sarebbero addirittura pronti a cedere l’esterno per “appena” 25 milioni di euro. Una cifra irrisoria considerando il valore del calciatore. Ma c’è di più: le Merengues pagherebbero anche metà dello stipendio

Il Real svende Bale…e paga lo stipendio

Il Telegraph ha infatti rivelato che il Real Madrid è pronto a coprire metà dello stipendio del giocatore per i prossimi due anni. Chiunque acquistasse Bale dunque, dovrebbe garantirgli “solo” la metà dei 15 milioni all’anno che il gallese percepisce a Madrid. Con uno stipendio così ribassato ed un prezzo del cartellino scontato, sono tante le squadre, soprattutto in Premier League, che potrebbero mettere le mani sull’asso mancino. A partire dal Tottenham, che non ha mai nascosto il sogno di riportare a Londra il giocatore. Più defilato, ma comunque interessato, il Manchester United, non più disposto a sborsare oltre cento milioni di euro per Jadon Sancho. Una cosa è certa: le strade di Real e Bale si divideranno. E questa volta, per sempre.