Home » Ozil, bordata al Tottenham: “Se non volessi vincere trofei andrei con gli Spurs”
News

Ozil, bordata al Tottenham: “Se non volessi vincere trofei andrei con gli Spurs”

Mesut Ozil non smette di far parlare di sé. Anche questa volta non si tratta di prestazioni strabilianti sul terreno da gioco, ma di una frase sganciata su Twitter che ha letteralmente fatto impazzire i tifosi dell’Arsenal, ma che allo stesso tempo ha fatto arrabbiare parecchio i tifosi del Tottenham. Il tedesco ha infatti affermato che se non volesse vincere trofei si unirebbe sicuramente agli Spurs, deridendo di fatto la mancanza di coppe degli ultimi anni in casa Tottenham. 

Ozil, bordata al Tottenham: “Se non volessi vincere trofei andrei con gli Spurs”

Il centrocampista ha recentemente affrontato una sessione di domande e risposte con i fan su Twitter e   un tifoso ha fatto riferimento agli Spurs nella sua domanda: “Preferiresti giocare al Tottenham o ritirarti?”. Ozil, senza troppi giri di parole, ha risposto: “Se non volessi vincere una coppa, andrei al Tottenham”. Il club oggi allenato da Josè Mourinho non vince un trofeo dal 2008, anno in cui ha vinto la Coppa di Lega. Il giocatore dell’Arsenal ha fatto quindi un chiaro riferimento all’assenza di trofei degli ultimi anni. I tifosi Gunners hanno apprezzato parecchio il tweet del 31enne, tanto che si sono subito scatenati nei commenti: “Date una statua a quest’uomo”, ha scritto qualcuno, “Vale le 350mila sterline a settimana” hanno commentato altri. 

Ozil, nei giorni scorsi, aveva già attirato l’attenzione di media e tifosi. Il tedesco, infatti, aveva rivelato di essere pronto a giocare già contro il Fulham nella partita di apertura della stagione dell’Arsenal: “Sono in forma e pronto e sto facendo del mio meglio. Sfortunatamente non sono io a decidere la rosa nel fine settimana. Vedremo”. Il centrocampista, dopo il riavvio della Premier League a giugno, non ha giocato un solo minuto per i Gunners. Il 31enne non ha preso parte neanche alla finale di FA Cup e al Community Shield. Ozil sembra ormai essere fuori dal progetto dello spagnolo Mikel Arteta, ma potrebbe avere una chance nella prima giornata di Premier League.