Home » Hazard, ancora problemi con la bilancia: Real preoccupato
News

Hazard, ancora problemi con la bilancia: Real preoccupato

La Liga sta per tornare in campo, ma in casa Real Madrid è sorto un problema piuttosto pesante. Si tratta della pancetta di Eden Hazard. Il belga infatti si è presentato ancora una volta in sovrappeso agli allenamenti pre-campionato. Le Merengues però non l’hanno presa bene, sono piuttosto preoccupati oltre che arrabbiati. Il 29enne non sembra aver imparato dai suoi errori. Già l’anno scorso le sue foto avevano fatto il giro del web. Dopo la gara di International Champions Cup contro il Bayern Monaco, negli Stati Uniti, si parlava solo di quanto fosse ingrassato il fantasista. Hazard ha poi ammesso, qualche mese dopo, di aver messo su cinque chili: “Non posso nasconderlo. Quando sono in vacanza, sono in vacanza e questa estate ho messo su cinque chili”.

Hazard, ancora problemi con la bilancia: Real preoccupato

Ma ora Eden ci è ricascato e si è presentato agli allenamenti dei Blancos fuori forma. Il Real Madrid, secondo Sport, sarebbe davvero preoccupato oltre che arrabbiato. La sua professionalità e il suo impegno per il club sono stati messi in discussione. È evidente, come riporta sempre il quotidiano spagnolo, che Hazard avrà bisogno di due o tre settimane per rimettersi in forma. Ma la formazione di Zidane scenderà in campo tra nove giorni contro la Real Sociedad per la prima partita di Liga. I tifosi, anch’essi preoccupati per la pancetta del belga, hanno suggerito al club di utilizzare Vinicius Junior in assenza del 29enne. Ma non è ancora certo cosa deciderà di fare il tecnico francese. 

Hazard, negli scorsi giorni, aveva già creato qualche malumore in casa Blancos, a causa della convocazione in nazionale per le gare di Nations League. Il club spagnolo, infatti, aveva pregato la federazione belga di non convocare il loro numero 7 ma anche Thibaut Courtois, ma non è stato ascoltato e i due si sono uniti al gruppo del Belgio. Il portiere è tornato presto in Spagna mentre Eden no, nonostante non abbia giocato un solo minuto. Questo avrebbe fatto infuriare ancora di più il Real. Hazard, inoltre, si sta riprendendo da un infortunio e il club avrebbe preferito che passasse il suo tempo a lavorare al fianco del preparatore atletico Gregory Dupont invece di lasciare Madrid.