Home » “The king is back”, dopo Nike Neymar ha firmato per il nuovo sponsor
News

“The king is back”, dopo Nike Neymar ha firmato per il nuovo sponsor

Dopo addirittura quindici anni di una partnership che sembrava non dovesse mai finire, Neymar e Nike si sono separati. Il brasiliano, sponsorizzato dal colosso americano da quando aveva 13 anni, ha deciso di rescindere in maniera anticipata il contratto che lo legava allo sponsor tecnico. Dopo appena due settimane di riflessione, l’attaccante del Paris Saint Germain ha già firmato un nuovo accordo di partnership con un’altra grande azienda di abbigliamento sportivo mondiale.

The King is Back!“. Con questo post che campeggia su una sua immagine postata su tutti i profili social, il brasiliano Neymar ha annunciato di aver firmato per il suo nuovo sponsor tecnico. Dopo ben quindici anni come uno degli uomini di punta del famosissimo brand americano Nike, il numero 10 del Psg ha annunciato di essersi accordato con un altro colosso dell’abbigliamento sportivo mondiale: la tedesca Puma. L’attaccante lavorerà come ambasciatore del marchio nel mondo, ovviamente dentro, ma anche fuori dal campo. O Ney ha spiegato che la sua scelta è stata ispirata da alcuni grandi del passato che hanno collaborato con Puma.

Neymar e lo sponsor di Pelè e Maradona

Parlando della sua decisione di unirsi alla Puma, Neymar ha spiegato: “Sono cresciuto guardando video di grandi leggende del calcio come Pelé, Cruyff, Matthaus, Eusebio e Maradona. Questi erano i Re del campo, i Re del mio sport. Ognuno di loro ha giocato con Puma e ognuno di loro ha creato la propria magia con i The King“. The King, il nome del modello di scarpino che l’attaccante del Psg indosserà da questa stagione: “Ogni volta che allaccio i miei scarpini, i miei scarpini King, farò di tutto per realizzare tutti i miei sogni, per onorare il mio nome e quello di tutti quei grandi che li hanno indossati prima di me. Questa sarà la mia storia Puma. Il re è tornato!“.