Giallo Fares: a Roma da giorni ma la Lazio lo ignora…

Dopo la storia di David Silva, che aveva trovato l’accordo con la Lazio, salvo poi firmare per la Real Sociedad, i biancocelesti rischiano un altro fail. Si tratta di Mohamed Fares, laterale sinistro proveniente dalla Spal. Il ragazzo è a Roma dall’8 settembre, ha anche fatto le visite mediche, ma l’ufficializzazione stenta ad arrivare. La vicenda sta diventando un vero e proprio giallo, con l’entourage dell’algerino piuttosto infastidito.

Fares e la Lazio, questo matrimonio non s’ha da fare

Simone Inzaghi l’aveva già richiesto un anno fa, alla fine si era dovuto “accontentare” soltanto di Lazzari. A un anno di distanza, Lotito l’ha accontentato trovato l’accordo con la Spal sulla base di 8 mln più bonus. Il ragazzo è subito arrivato nella Capitale, dove ha avuto modo di fare il turista con la società biancoceleste che gli ha chiesto un po’ di giorni di pazienza. Mercoledì ha sostenuto e superato le visite mediche ed ha dichiarato: “Sono pronto, forza Lazio”. Ma qualcosa è andato storto perché il giocatore è ancora in attesa di firmare il contratto e quindi di essere ufficializzato.

La Lazio deve risolvere la grana Fares, lui ha fatto le visite mediche, ma non ha ancora firmato – ha spiegato Luca Marchetti di Sky –. Il suo entourage si sta un po’ innervosendo e il ragionamento che fanno è che che se questa firma non arriva, allora loro possono cominciare a guardarsi intorno“. Dalla società filtra tranquillità, pare che abbia garantito all’esterno la firma entro lunedì. La vicenda resta comunque piuttosto nebulosa…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti