Uruguay, El Loco Abreu ruggisce ancora: in goal a 44 anni (VIDEO)

Ci sono giocatori per i quali la carta d’identità è poco più di un pezzo di carta. Giocatori che nonostante l’inesorabile scorrere del tempo riescono ancora ad essere decisivi in campo con i loro goal. È il caso di Sebastian “El Loco” Abreu, centravanti uruguaiano che dal 1994 calca i campi di calcio. Domenica l’attaccante ha messo a segno la rete del pareggio del suo Boston River sul campo del Danubio. Solo un particolare: Abreu compirà 44 anni il prossimo 17 Ottobre.

44 anni il prossimo 17 Ottobre, 70 presenze (e 26 goal) con la maglia della Nazionale dell’Uruguay, 29 diverse maglie di club indossate e più di 600 presenze tra i professionisti. Queste le invidiabili statistiche di Sebastian “El Loco” Abreu, centravanti uruguaiano che nonostante l’inesorabile scorrere del tempo continua a stupire all’interno dei campi da gioco. Abreu, che adesso è allenatore-giocatore del Boston River, squadra militante nella prima divisione del suo paese, domenica ha nuovamente mandato in estasi i propri tifosi siglando il goal del pareggio dei suoi sul campo del Danubio.

Abreu ancora in goal a quasi 44 anni

Con il goal arrivato a quasi 44 anni Abreu continua a scrivere la propria leggenda. Il suo fiuto del goal e il suo amore per il calcio sono fuori discussione. Sul risultato di 2-1 per il Danubio, al minuto 64 El Loco ha siglato la rete dell’insperato pareggio del Boston River con un preciso colpo di testa a incrociare, regalando ai suoi un punto importantissimo nella corsa salvezza. L’attaccante ha lasciato il campo al minuto 89, dimostrando una condizione fisica ancora invidiabile per un giocatore della sua età. Sarà difficile per Abreu arrivare ai record di Kazuyoshi Miura, che a 53 anni continua a dettar legge in Giappone, ma l’attaccante uruguaiano è sulla buona strada.

Ecco il VIDEO della rete del quasi 44enne

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA