PSG-Marsiglia, Neymar rischia maxi squalifica per insulti razzisti a Sakai

Sono passati ormai diversi giorni dal match tra PSG e Marsiglia, ma la gara di Ligue1 tra i due club continua a far discutere. Un solo gol, 14 ammonizioni e cinque espulsioni, questo il riassunto della partita, che si è conclusa in rissa. Le tensioni sono poi continuate fuori dal campo. Neymar, uno dei cinque giocatori espulsi, ha subito accusato il difensore Alvaro Gonzalez di razzismo. Lo spagnolo però, a sua volta, risulta che si sia preso insulti omofobi dall’attaccante. La federazione francese ha così aperto un fascicolo sulla gara del 13 settembre per fare chiarezza. O Ney, nel frattempo, continua a mantenere la sua posizione e ad accusare Gonzalez di razzismo. In Brasile tutti sostengono il loro campione e addirittura l’emittente Globo ha sottoposto alcune immagini del match a degli esperti di lettura labiale, che danno ragione al giocatore del club parigino. Della stessa opinione il quotidiano Le Parisien. Ora però emergono nuovi dettagli. 

PSG-Marsiglia, Neymar rischia maxi squalifica per insulti razzisti a Sakai

Dalla Spagna infatti arrivano delle nuove accuse, ma questa volta nei confronti del brasiliano. La stazione radio spagnola Cadena COPE afferma infatti che il Marsiglia ha delle immagini che mostrano che il brasiliano ha detto “m**da cinese” a Hiroki Sakai. Neymar sarebbe quindi accusato di insulti razzisti nei confronti del difensore giapponese. L’attaccante ha già ricevuto una squalifica di due giornate per la sua espulsione e l’episodio con Gonzalez è ancora oggetto di indagine da parte del comitato disciplinare della Lega francese. Ma ora si aggiunge anche il caso Sakai.

Sia Neymar che lo spagnolo rischiano adesso una maxi squalifica. Nel regolamento della Lega è infatti presente un nuovo articolo che prevede che gli insulti per motivi ideologici, di razza, di nazionalità o di etnia possano essere puniti con una sanzione che varia dalle 8 alle 10 giornate di squalifica. Se quindi venissero confermate tutte le accuse, Gonzalez e O Ney rischierebbero almeno 8 giornate a testa. Tuchel e Villas Boas rischiano dunque di perdere i loro giocatori fino al 2021. Ancora non è chiaro quando si pronuncerà la commissione disciplinare ma l’Equipe parla di “caso molto delicato”

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA