Home » Faiq Bolkiah, il calciatore più ricco al mondo, firma con il Maritimo
calciomercato

Faiq Bolkiah, il calciatore più ricco al mondo, firma con il Maritimo

Il calciatore più ricco al mondo sbarca in Portogallo. No, non si tratta di Cristiano Ronaldo o Lionel Messi ma di Faiq Bolkiah che ha firmato con il Maritimo. Il 22enne è il figlio di Jefri Bolkiah, che è il principe del Brunei e fratello del sultano, Hassanal Bolkiah. La fortuna della famiglia, come spiega Sportbible, si aggirerebbe intorno ai 28 miliardi di dollari. Un patrimonio da capogiro, superiore anche alle ricchezze della maggior parte dei patron di club. Un articolo di Vanity Fair, nel 2011, affermava che il padre del giocatore, il cui nome completo è Sua Altezza Reale Pengiran Digadong Sahibul Mal Pengiran Muda Jefri Bolkiah ibni Al-Marhum Sultan Haji Omar Ali Saifuddien Sa’adul Khairi Waddien, avesse incassato più soldi di qualsiasi altra persona sulla terra. Faiq avrebbe quindi potuto comprarsi una squadra tutta sua, ma ha scelto di giocare e lottare con il Maritimo in Primeira Liga. 

Faiq Bolkiah, il calciatore più ricco al mondo, firma con il Maritimo

Nato a Los Angeles, trasferitosi in Inghilterra per la sua formazione, ha firmato il suo primo contratto come giocatore con l’accademia del Southampton nel 2009. Ha trascorso poi dei brevi periodi all’Arsenal e al Chelsea, prima di firmare con il Leicester quattro anni fa. L’attaccante faceva parte della rosa della seconda squadra dei Foxes e non ha mai giocato in prima squadra. Era riuscito comunque a finire sotto i riflettori per le sue spese pazze. Bolkiah, in un solo mese, era riuscito a spendere 31 milioni di euro per l’acquisto di macchine, vestiti e gioielli ma anche per la cura del suo piccolo animale da compagnia, una tigre. 

Ora, svincolato, ha accettato il trasferimento in Portogallo, nella massima serie del campionato del paese: “Questo è il posto migliore per continuare la mia carriera calcistica. Il mio obiettivo è dare sempre il meglio di me in ogni allenamento e in ogni partita, per crescere come giocatore e aiutare la mia squadra”. Non si hanno notizie sul compenso, ma sicuramente non sarà un problema per Faiq. Il 22enne veste anche la maglia della nazionale del Brunei. Sei le presenze totali e un unico gol finora, contro il Laos nel 2016.