Home » Agente Van de Beek attacca lo United: “Non mi piace sia solo un panchinaro”
News

Agente Van de Beek attacca lo United: “Non mi piace sia solo un panchinaro”

Non è iniziata nel migliore dei modi l’avventura di Donny Van de Beek con il Manchester United. Arrivato ad Old Trafford per una cifra superiore ai 40 milioni di euro, l’olandese non è mai partito dall’inizio in Premier League, giocando in totale meno di mezz’ora in totale nelle prime due partite. L’agente del centrocampista, Sjaak Swart, ha rilasciato alcune piccate dichiarazioni a VoetbalPrimeur, in cui ha esternato tutta la sua frustrazione per il poco utilizzo del proprio assistito.

Quando Donny Van de Beek è arrivato dall’Ajax al Manchester United per 40 milioni di sterline, i tifosi dei Red Devils erano desiderosi di vederlo all’opera in un super centrocampo con il francese Pogba e il portoghese Bruno Fernandes. Un desiderio che finora è rimasto tale, in quanto il centrocampista olandese è stato impiegato solo in scampoli di gara nelle prime due partite di Premier dei Red Devils contro Crystal Palace e Brighton. Scampoli di gara nei quali il classe ’97 ha ben figurato, rendendosi protagonista di un goal (inutile) contro il Palace e entrando nell’azione del rigore della vittoria contro i Seagulls. L’impiego col contagocce di Van de Beek non è andato giù al suo agente, Sjaak Swart, che parlando ai media olandesi non ci è andato troppo leggero.

L’agente di Van de Beek attacca

L’agente di Van de Beek ci è andato pesante nell’attaccare il Manchester United: “Un panchinaro, un sostituto, non mi piace affatto questa cosa. Non poteva farlo di meglio, rimanendo in campo con quattro minuti da giocare“, ha detto riferendosi all’ultima uscita vinta in extremis dai Red Devils di Solskjaer contro il Brighton. Poi, sempre parlando di quella partita, secondo lui dal risultato bugiardo, non ha lesinato critiche nei confronti della nuova squadra del suo assistito: “Normalmente lo United avrebbe dovuto perdere 7-1. Il Brighton ha colpito il palo o la traversa cinque volte. Hanno una bella squadra, ma certe cose al Manchester United non dovrebbero succedere“. Decisamente un ottimo inizio in Inghilterra per il giovane Donny…