Home » Spagna, giornalista insorge: “La Var del c**** serve solo al Real Madrid”
News

Spagna, giornalista insorge: “La Var del c**** serve solo al Real Madrid”

Un inizio nel segno della sportività, quello della stagione 2020/2021 della Liga Spagnola. Dopo le prime quattro giornate di campionato in testa c’è il solito Real Madrid, una corazzata forte in campo e anche fuori, almeno sentendo le polemiche che ogni weekend si scatenano intorno ai risultati delle Merengues. Secondo molti addetti ai lavori infatti, la squadra di Zidane sarebbe continuamente aiutata dalla Var. Il giornalista di Sport.es, Ivan San Antonio, dopo l’ennesimo aiutino ricevuto dai Blancos, non ce l’ha fatta più a trattenersi. E ci è andato giù abbastanza pesante…

Una vittoria netta per 0-2 sull’ostico campo del Levante, la terza nelle prime quattro giornate di Liga, e il Real Madrid è già in testa al campionato. Le reti di Vinicius Jr e del solito Benzema fanno volare la squadra di Zidane, che sembra voler mettere subito in chiaro le cose in Spagna. Ma a detta di molti i successi madridisti non sarebbero del tutto limpidi… Nelle vittorie dei campioni in carica infatti ci sarebbe troppo spesso lo zampino della Var, sempre pronta ad arrivare in soccorso del Real Madrid. Anche ieri, nella vittoria sul Levante, la tecnologia è stata amica dei Blancos: Casemiro era stato ammonito ad inizio partita, ed almeno in un paio di occasioni l’arbitro José Luis Munuera Montero lo ha decisamente graziato. E il Var non lo ha richiamato. Puntualmente è partita la crociata antimadridista, con il giornalista Ivan San Antonio a farsi portavoce di quello che un po’ tutti pensano.

La Var serve solo al Real Madrid

Il giornalista di Sport.es non è riuscito a contenersi e ha dovuto dire la sua su Twitter. In maniera abbastanza colorita: “La Var del c***o serve solo al Real Madrid. Possiamo andare a giocare nel campionato olandese? Ogni giorno il calcio spagnolo mi lascia sempre più disgustato“. Un pensiero che lascia molto poco all’immaginazione. Secondo il giornalista la tecnologia sarebbe sbilanciata in favore delle Merengues. E a prova della sua tesi ci sarebbe, come riporta Mundo Deportivo, Il rigore non concesso a Messi nella sfida pareggiata dal Barcellona con il Siviglia. La Var, anche in questo caso, non ha richiamato l’arbitro. Non è che il buon Ivan San Antonio un po’ di ragione ce l’ha?