Home » Il calciatore spagnolo Joan Román cambia nome: ora si chiama Goku
News

Il calciatore spagnolo Joan Román cambia nome: ora si chiama Goku

Il calciatore spagnolo Joan Román cambia nome e si trasforma in Goku. Il 27enne cresce nelle giovanili dell’Espanyol, prima di essere ingaggiato dal Manchester City. Nel 2012 si unisce al Barcellona B e fa capolino anche in prima squadra, giocando la Coppa di Catalogna e in preseason, ma non riesce a dimostrare il suo valore. Dopo alcune esperienze in giro per l’Europa, lo scorso gennaio, firma quindi un contratto con il Miedz Legnica, club della seconda divisione polacca. Nuova esperienza, nuova vita e nuovo nome. Lo spagnolo sentiva il bisogno di un cambio netto e ha deciso così di dire addio a Joan Román e di dare il benvenuto a un nuovo lui: Goku. 

Il calciatore spagnolo Joan Román cambia nome: ora si chiama Goku

Il centrocampista, come riporta Mundo Deportivo, è un ragazzo molto spirituale e voleva rompere con le cattive energie e affrontare il futuro con positività. Nuovo nome, nuove possibilità e nuova forza dunque. Il giocatore catalano, che nelle prime cinque giornate di campionato ha già segnato 3 reti e fornito 3 assist, non andrà alla ricerca delle sfere del drago ma del successo. Il 27enne ha già cambiato nome sui social e il Miedz Legnica si è già adoperato per sostituire Joan con Goku. A parlare di questa scelta è lo stesso giocatore su Instagram. 

Lo spagnolo spiega perché ha scelto proprio il protagonista di Dragon Ball e chiede rispetto per la sua decisione: “Ho scelto questo nome perché mi sento identificato con i valori che rappresenta per me. Sono grato a Joan per tutto quello che ho vissuto. Per gli insegnamenti e tutto ciò che di positivo mi ha lasciato, ma ora sono Goku. Ho scelto questo nome perché mi sento identificato con i valori che per me rappresenta: perseveranza, empatia, crescere davanti agli ostacoli, luce e positività. Chiedo solo rispetto, come mi stanno già dimostrando tante persone. Sempre in movimento, sempre avanti. Tanto affetto a tutti”. Il 27enne ha condiviso il messaggio con l’hashtag #GokuReborn.