Tweet offensivi contro Pickford e Richarlison, la polizia apre un’inchiesta

La polizia del Merseyside ha deciso di aprire un’inchiesta per una serie di tweet offensivi postati contro i giocatori dell’Everton Jordan Pickford e Richarlison. I due, durante il derby tra Everton e Liverpool di domenica, si sono resi protagonisti di due brutti falli su Van Dijk e Thiago Alcantara. In particolare il portiere dei Toffees ha causato al difensore un infortunio al legamento crociato anteriore che lo terrà fuori per quasi tutta la stagione. Da qui la rabbia di molti pseudo tifosi, sfociata però in insulti social ritenuti eccessivamente offensivi.

Continuano gli strascichi dopo il feroce derby del Mersey tra Everton e Liverpool giocato sabato a Goodison Park. Una sfida terminata in pareggio, ma che ha visto nascere molte polemiche per i brutti falli di Pickford e Richarlison contro, rispettivamente, Van Dijk e Thiago Alcantara. Il portiere dei Toffees non è nemmeno stato espulso dato che in occasione del fallo Van Dijk si trovava in fuorigioco. L’attaccante brasiliano invece, dopo la dura entrata sull’ex Bayern Monaco, è stato immediatamente sanzionato con il cartellino rosso e dovrà saltare per squalifica le prossime tre partite di Premier League. Sui social è montata la rabbia di alcuni tifosi per gli infortuni accorsi ai due giocatori dei Reds. In particolare a Van Dijk, che sarà costretto a saltare praticamente il resto della stagione. Una rabbia che è sfociata in tweet esageratamente ingiuriosi. E ora la polizia di Liverpool ha deciso di aprire un’inchiesta.

Tweet contro Pickford e Richarlison: la polizia indaga

In una dichiarazione, un portavoce della polizia del Merseyside ha confermato: “Stiamo attualmente indagando su una serie di tweet offensivi fatti in relazione a due calciatori dell’Everton (Pickford e Richarlison ndr). Il linguaggio utilizzato nei tweet è del tutto inaccettabile e stiamo prendendo molto sul serio le segnalazioni. Coloro che usano Internet per prendere di mira gli altri e che nel farlo commettono reati come minacciare o commettere un crimine d’odio, non sono oltre la legge. Gli investigatori stanno indagando per identificare le persone che hanno pubblicato i tweet. Verificati i reati, verranno presi provvedimenti per assicurare i responsabili alla giustizia“. Intanto La Federazione Inglese ha annunciato che non verranno presi provvedimenti retroattivi contro Pickford, nonostante l’entità del fallo commesso. Una decisione che ha fatto arrabbiare molti tifosi che chiedevano giustizia.

Chiedere giustizia è sempre cosa lecita, farlo attraverso tweet offensivi e dispregiativi è illegale e inammissibile, anche agli occhi della legge.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA