Home » GF Vip, furiosa lite tra Enock e Guenda per colpa di Balotelli (VIDEO)
Gossip

GF Vip, furiosa lite tra Enock e Guenda per colpa di Balotelli (VIDEO)

Sono passato diversi giorni dalla battutaccia di Mario Balotelli alla concorrente del GF Vip Dayane Mello, eppure la polemica non si spegne. Ieri sera, a cena, Guenda Goria, ha invitato Enock a dissociarsi dalle parole del fratello, ma il ragazzo ha reagito malamente tirandole addosso il microfono e iniziando a insultarla. Ecco il motivo della lite tra Enock e Guenda.

Brutta lite tra Enock e Guenda

Per i pochi che non lo sapessero (ne abbiamo parlato anche sul nostro sito), qualche giorno fa Mario Balotelli era entrato nella casa del GF Vip 5 per incoraggiare il fratello. Peccato che alla battuta di Alfonso Signorini “Dayane ti vuole dentro”, l’ex attaccante del Brescia aveva risposto in maniera becera: “Sì mi vuole dentro e poi mi dice basta che mi fai male…“. Una battuta che non è piaciuta al popolo del web che ha preso d’assalto i social per criticare il programma, tanto da spingere il conduttore Signorini a invitare Balotelli a scusarsi pubblicamente. Detto fatto, con Super Mario che si è scusato anche sui social spiegando che Dayane Mello è una sua vecchia amica (in realtà sono stati insieme per un breve periodo) e che lui scherza sempre così con lei.

Ieri, però, è scoppiata nuovamente la bomba. Tutto è iniziato quando Tommaso Zorzi ha proposto un gioco: di fare, a turno, da maggiordomo a un altro concorrente. Un gioco che però non è piaciuto ad Enock che l’ha visto come una presa in giro alla madre, che ha lavorato come colf. La sera, a cena, Guenda Goria, figlia di Maria Teresa Ruta, ha biasimato il ragazzo dicendogli “che come hai chiesto di tutelare la sensibilità delle collaboratrici domestiche, avresti dovuto tutelare la sensibilità delle donne dissociandoti dalla battuta di tuo fratello Mario Balotelli”. Enock furioso in un primo momento è andato via da tavola e ha lanciato il microfono sulla cucina. Poi è tornato inveendo contro la donna: “Chi ca**o sei? Vaffanc**lo”. Guenda a sua volta ha ribattuto: “Sono una donna e ho il diritto di parlare“. Enock ha incalzato: “Ma l’ho detta io quella frase? Perché mi devo giustificare?!”. Il video, in un primo momento caricato sui canali ufficiali del programma, è stato poi rimosso e ricaricato solo con la parte finale. Adesso Enock richia la squalifica dal gioco.

CLICCA QUI PER GUARDARE IL VIDEO