Home » Portiere pareggia al ’94, dopo pochi istanti prende gol da metà campo (VIDEO)
News

Portiere pareggia al ’94, dopo pochi istanti prende gol da metà campo (VIDEO)

Dalla gloria all’inferno in 30 secondi. È quanto accaduto a Carlos Aguayo, portiere del Vinaros, club delle divisioni inferiori spagnole, nel match contro il Peñíscola. L’estremo difensore pareggia al 94’ ma dopo pochi secondi, quando tutti pensano che la gara sia ormai finita, prende un gol da centrocampo. Un finale di gara sorprendente quello tra Vinaros e Peñíscola. I padroni di casa in svantaggio per 0-1 tentano il tutto per tutto al ’94. Il portiere del club decide di aiutare i compagni e sale verso l’area avversaria. Un’ottima intuizione visto che, dopo pochi istanti, riesce a recuperare una palla vagante e a segnare il gol dell’1-1. Un vero e proprio momento di gloria per l’estremo difensore, che viene festeggiato da tutta la squadra. Non è la prima volta che un portiere segna un gol, basti pensare a Brignoli contro il Milan. Peccato però che ciò che succede dopo il pareggio del Vinaros ha dell’incredibile. 

Portiere pareggia al ’94, dopo pochi istanti prende gol da metà campo (VIDEO)

Carlos torna verso la sua porta, ma non si accorge che il Peñíscola ha messo subito in gioco la palla e che il triplice fischio finale non è ancora arrivato. Il giocatore avversario tira da metà campo e fa centro, superando quello che sembrava essere l’eroe della partita. Il gol del Peñíscola sigla la fine dell’incontro e i padroni di casa perdono dunque 1-2. Un finale di gara che dimostra che dal paradiso all’inferno c’è solo un passo. Il video del match è diventato virale in pochi minuti sul web e Carlos Aguayo, che lavora nel mondo del turismo, è diventato improvvisamente popolare. Moltissimi, come racconta lui stesso a Marca, lo hanno contattato: “Sono stato chiamato da tutte le parti, anche dalla Germania alcuni amici mi hanno detto che il video era arrivato dopo due ore. Mi hanno fatto offerte per giocare come attaccante. La verità è che ho segnato un bel gol”. 

Un bel gol sì, poi però ha dato le spalle alla palla e agli avversari ed è arrivata la rete della vittoria per il Peñiscola. Ma cos’è successo quando le telecamere si sono spente? “Tutti i giocatori del Peñiscola sono venuti ad incoraggiarmi. Ho giocato con molti di loro in questi anni e mi hanno incoraggiato. È stato un bel momento. Ero a terra e mi hanno risollevato, un gesto molto sportivo”.