Home » Portogallo, auto “pirata” entra al Da Luz per un giro sull’erba: un ferito
News

Portogallo, auto “pirata” entra al Da Luz per un giro sull’erba: un ferito

Ha dell’incredibile quanto successo in un insolito martedì pomeriggio portoghese allo stadio Da Luz di Lisbona. Un uomo alla guida di un auto, approfittando del fatto che uno dei cancelli d’ingresso allo stadio era rimasto misteriosamente aperto, si è intrufolato sul manto erboso dell’impianto per farsi un improbabile giro…

All’Estadio Da Luz di Lisbona era un tranquillo martedì pomeriggio come tanti altri, con gli inservienti che preparavano il terreno di gioco per renderlo perfetto in vista della sfida di Europa League di giovedì tra i padroni di casa del Benfica e i Glasgow Rangers. Poi, all’improvviso, è accaduto qualcosa di totalmente inaspettato. Un uomo alla guida della sua auto ha fatto irruzione sul terreno di gioco del Da Luz per farsi un bel giretto di qualche minuto sul manto erboso dell’impianto della capitale portoghese. Il tutto sotto lo sguardo attonito degli addetti intenti a lavorare. Secondo quanto riferito da Radio Renascença l’uomo avrebbe approfittato della negligenza di qualche dipendente del club che avrebbe lasciato aperto un ingresso all’impianto.

Auto sul Da Luz: un ferito e un arresto

L’incidente è avvenuto intorno alle 16:30 in Portogallo (le 17:30 in Italia). Secondo i testimoni, l’autista è riuscito ad intrufolarsi nello stadio attraverso uno dei cancelli di accesso che era rimasto misteriosamente aperto. Una volta dentro l’impavido pilota non avrebbe avuto alcun tipo di remora ad invadere il prato con l’auto. Pochi minuti dopo, un poliziotto è arrivato all’Estadio da Luz, ha bloccato il veicolo e ha trattenuto l’autista. L’agente ha dovuto poi ricevere cure mediche presso l’ospedale Santa María per ferite lievi. L’autista, nel frattempo, è stato arrestato da una pattuglia e portato alla stazione di polizia per essere interrogato. Il suo insolito giro al Da Luz potrebbe costargli molto caro…