Affari di famiglia: cugino di Mansour prossimo all’acquisto di un club inglese

Sono ormai parecchi anni che tanti uomini d’affari hanno preso di mira il Vecchio Continente decidendo di investire in un business come il calcio, diventato ormai planetario. La Premier League, ed il calcio inglese in generale, grazie all’incredibile giro di soldi che riesce a generare, è da sempre uno degli obiettivi più ambiti di facoltosi imprenditori extra europei. Il Manchester City dello sceicco Mansour, in quest’ottica, ha fatto scuola, portando il club dalla bassa classifica a lottare ogni anno per Premier e Champions League. Sulla scia di Mansour adesso ci prova…suo cugino.

Si chiama Khaled bin Zayed Al Nehayan, è un membro anziano della famiglia reale di Abu Dhabi ed è pronto a sbarcare in Inghilterra. Il facoltoso uomo d’affari ha una particolarità, è il cugino del proprietario del Manchester City, lo sceicco Mansour, ed è molto vicino a diventare il proprietario del Derby County, glorioso club inglese che adesso milita in Championship e tra le cui fila annovera un certo Wayne Rooney. Come rivelato da Sportsmail, la EFL (English Football League) la scorsa settimana dato la sua benedizione all’accordo, al contrario di quanto fatto alcuni mesi fa nella trattativa tra il Newcastle ed un fondo saudita. La transazione, come dichiarato dallo stesso Deby County in una nota ufficiale, dovrebbe chiudersi in tempi brevi. Anzi, brevissimi.

Derby County al cugino di Mansour: le cifre

L’accordo tra le parti è stato trovato sulla base di 60 milioni di euro (66 milioni di euro circa), ed il club passerà di mano dopo cinque anni di proprietà Melvin Morris, uomo d’affari inglese che ha guadagnato gran parte della sua fortuna grazie al sostegno di King, la società che sta dietro il famosissimo gioco per cellulari Candy Crush Saga. In Inghilterra si aspettano comunque che Morris rimanga come consulente della nuova proprietà. Intanto il club non se la sta passando benissimo in Championship: ha vinto solo una delle prime dieci partite di campionato e si trova mestamente al penultimo posto in classifica, davanti solo allo Sheffield penalizzato di cinque punti. Obiettivo della nuova proprietà del club inglese sarà tornare al più presto in Premier League, per poi magari tentare di ripercorrere le orme del Man City del cugino Mansour. I soldi, del resto, non dovrebbero essere un problema…

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.