Home » Fiorentina, Prandelli sta seriamente pensando ad un grande ritorno
News

Fiorentina, Prandelli sta seriamente pensando ad un grande ritorno

Sta nascendo, anzi è già nata, la nuova Fiorentina targata Cesare Prandelli. L’ex allenatore della Nazionale torna sulla panchina dei Viola per sostituire l’esonerato Beppe Iachini. Il tecnico di Orzinuovi, nella conferenza stampa di presentazione, ha parlato di tanti argomenti. Tra le altre cose ha aperto la porta, anzi l’ha spalancata, al ritorno di un personaggio che è stato a lungo idolo della Curva Fiesole e di un’intera città.

331 partite, 203 goal. Una promozione nel 1994, una Coppa Italia nel ’96 e una Supercoppa Italiana nel ’97. Questo l’impressionante curriculum calcistico di uno dei più forti attaccanti dell’era moderna, Gabriel Omar Batistuta, con la maglia della Fiorentina. Numeri che hanno fatto entrare il bomber di Avellaneda di diritto nella storia della squadra gigliata. Ed è proprio lui il nome altisonante che Il neo tecnico dei Viola Cesare Prandelli, appena insediatosi dopo l’esonero di Iachini, vuole riportare all’Artemio Franchi. Lo ha confermato lo stesso ex tecnico della Nazionale durante la conferenza stampa di presentazione.

Prandelli non esclude il ritorno di Batigol alla Fiorentina

Prandelli starebbe quindi pensando al grande ritorno di Batistuta per la sua Fiorentina: “È un’opportunità che stiamo prendendo in considerazione“, ha esordito il tecnico di Orzinuovi a precisa domanda. Poi ha assicurato: “Parlerò con lui più tardi. Per me può essere un valore aggiunto e sarebbe bello averlo come collaboratore per allenare ed aiutare i nostri attaccanti“, Infine, senza fissare una data preciso sull’inizio di questa possibile collaborazione, ha aggiunto, frenando gli entusiasmi: “In questo momento non è possibile, me per il futuro…“. Del resto la priorità per Prandelli è riportare entusiasmo ad un ambiente deluso dopo il balbettante inizio di stagione, cercando dinon deludere le grandi aspettative del patron Commisso. Certo se poi arrivasse anche Batigol…