Aspro dissing tra Kroos e Aubameyang, tutta colpa delle…esultanze dell’attaccante

Si è aperto un botta e risposta a distanza tra il centrocampista del Real Madrid Toni Kroos e l’attaccante dell’Arsenal Pierre-Emerick Aubameyang. Nodo focale dello scontro dialettico tra i due le esultanze “mascherate” del centravanti dei Gunners.

Di polemiche e scontri dialettici tra calciatori se ne sono sentiti di ogni tipo nella storia del calcio, ma un dissing per le esultanze, come quello in fase di svolgimento tra il tedesco Toni Kroos e il gabonese Pierre-Emerick Aubameyang, non c’era mai stato. Il centrocampista del Real Madrid nei giorni scorsi ha attaccato l’attaccante dell’Arsenal per alcune sue folkloristiche esultanze con tanto di maschera in un nuovo podcast chiamato Einfach mal Luppen: “Trovo sciocco festeggiare un goal con danze o coreografie. Festeggiare con le maschere poi, è veramente la fine. Non credo nemmeno che sia un buon modello. È una sciocchezza“. Kroos si riferiva alle esultanze di Aubameyang che per celebrare alcuni suoi goal aveva indossato una maschera da pantera nera e una da uomo ragno. La risposta del gabonese è arrivata a breve giro di posta.

Dissing Kroos-Aubameyang. L’attaccante risponde

Non si è fatta troppo attendere la risposta piccata dell’attaccante dei Gunners alle critiche mossegli dal centrocampista della Nazionale Tedesca. Aubameyang ha scelto Twitter per spiegare le ragioni delle sue esultanze e nel contempo lanciare una frecciata a Kroos: “A proposito, questo Toni Kroos ha figli? Giusto per ricordare che l‘ho fatto poche volte per mio figlio e lo farò di nuovo. Vorrei che un giorno lui avesse dei bambini e li rendesse felici come questi alunni della Junior School“. Tweet concluso con una bella emoticon di un clown. Poi per rincarare la dose, ha taggato il centrocampista in un post in cui lui e Reus portano maschere di Batman e Robin. Nel dissing ha detto la sua anche Mesut Ozil, che ha preso le difese del suo compagno all’Arsenal: “La miglior esultanza per un goal“, ha scritto pubblicando il video di Aubameyang che celebra una rete mascherato da Black Panther. Polemica finita? La palla adesso passa di nuovo al tedesco.

https://twitter.com/MesutOzil1088/status/1327023084801564673

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA