Home » “Ci hai f****** due volte!”. Messi si scaglia contro l’arbitro in Argentina-Paraguay
News

“Ci hai f****** due volte!”. Messi si scaglia contro l’arbitro in Argentina-Paraguay

Una stagione iniziata non proprio nel migliore dei modi con il Barcellona e che sembra al momento non voler proprio cambiare registro, nemmeno con la maglia dell’Argentina. Quello che sta per chiudersi non è stato un anno da ricordare per il fenomeno Leo Messi, che stanotte, nella sfida della sua Selecciòn contro il Paraguay ha avuto un duro scontro verbale con l’arbitro, il brasiliano Claus.

Nella notte italiana è andata in scena allo Estadio Alberto José Armando di Buenos Aires, noto a tutti come La Bombonera, la sfida tra Argentina e Paraguay valida per la terza giornata del girone sudamericano di qualificazioni ai Mondiali di Qatar 2022. In molti si aspettavano una facile vittoria per la Selecciòn guidata da Scaloni, ma i padroni di casa hanno invece impattato per 1-1 contro l’organizzata Albirroja di Berizzo. Una serata storta per l’asso del Barcellona Leo Messi, che in realtà era anche andato a segno, ma si è visto annullare la rete del possibile 2-1 dall’arbitro brasiliano Claus con l’ausilio del Var. E il fenomeno di Rosario non l’ha presa proprio benissimo…

Messi attacca l’arbitro Claus

Una serata cominciata male e finita peggio, quella di Leo Messi nella sfida tra Argentina e Paraguay. La Pulce ad inizio partita ha avuto infatti degli evidenti conati di vomito che hanno fatto tremare la panchina dell’Albiceleste. Ristabilitosi grazie all’ausilio di una gomma da masticare, il sei volte Pallone d’Oro non è però riuscito a lasciare il suo segno nella sfida. È stato invece protagonista di un alterco con l’arbitro Claus, colpevole secondo lui di aver danneggiato per ben due volte la sua squadra. La prima al 15esimo, quando non gli ha fischiato un calcio di rigore. La seconda, più evidente, quando gli ha annullato il goal del possibile 2-1 al 54esimo minuto. Messi aveva insaccato su preciso assist di Lo Celso, ma il direttore di gara, con l’ausilio del Var, non ha convalidato la rete per un precedente fallo di Nico Gonzales (autore del goal dell’1-1). Inevitabili le proteste della Pulce: “Ci hai fottuto due volte!“, ha urlato il numero 10 contro il fischietto brasiliano. E pensare che c’era chi diceva che il mancino di Rosario avrebbe ritrovato un po’ di serenità con la maglia della Nazionale…