Home » Lukaku su Eriksen: “Vi svelo perché nell’Inter non rende…”
News

Lukaku su Eriksen: “Vi svelo perché nell’Inter non rende…”

Ieri Romelu Lukaku e Christian Eriksen si sono affrontati in Nations League. Belgio Danimarca è terminata 4 a 2 proprio grazie a una prestazione di Big Rom che ha segnato una doppietta. L’ex Tottenham invece non ha brillato contrariamente alle altre uscite con la nazionale che avevano evidenziato tutto il suo potenziale inespresso in quel di Milano. In molti si interrogano del perché Eriksen non renda all’Inter, Lukaku ha un’idea e in un’intervista ha spiegato qual è il problema del collega.

Lukaku consiglia Eriksen

“Eriksen ha tutte le qualità che servono per diventare un fuoriclasseha spiegato il centravanti nerazzurro -, voglio aiutarlo. Ha ancora del lavoro da fare con la lingua però. Se imparasse l’italiano, sono sicuro che diventerebbe tutto più facile per lui. Potrebbe comunicare meglio con i compagni e con l’allenatore, contribuendo di più al lavoro di squadra”. Infine ha dichiarato gli obiettivi con la nazionale belga: “Per me la partita più importante è quella di domenica contro il Torino, ma sono contento per le Final Four di Nations League raggiunge. Tuttavia, prima arriveranno le qualificazioni al Mondiale e poi l’Europeo: dobbiamo fare un passo alla volta, poi ci penseremo”.

Fino a un anno fa Eriksen era considerato tra i centrocampisti più forti della Premier League, tanto da spingere l’Inter a versare quasi 30 mln nelle casse del Tottenham lo scorso gennaio. Il problema, oltre al suo rendimento, è che Antonio Conte non lo vede e difatti ha dato il suo placet per la cessione già questo inverno. Infatti sono sempre più insistenti le voci di uno scambio alla pari col Psg che vedrebbe il danese trasferirsi all’ombra della Tour Eiffel e l’argentino Leandro Paredes ritornare in Italia.