Home » Arsenal, rissa in allenamento? La singolare risposta di Mikel Arteta
News

Arsenal, rissa in allenamento? La singolare risposta di Mikel Arteta

Acque agitate in casa Arsenal. Prima la sconfitta in casa contro l’Aston Villa poi, durante la sosta per le nazionali, la rissa tra Ceballos e David Luiz. La notizia della scazzottata è stata diffusa solo nelle scorse ore da The Athletic, ma i due giocatori sarebbero arrivati ​​alle mani una settimana fa, alla fine di una partitella. Il centrocampista avrebbe provocato l’ira del brasiliano con un tackle. David Luiz avrebbe così colpito lo spagnolo con un pugno sul naso, provocando la successiva rissa. Sono intervenuti poi i compagni di squadra per placare gli animi. Dopo la diffusione della notizia, Ceballos ha subito voluto specificare che si trattasse di una storia “falsa”, David Luiz invece non ha commentato. Ma cosa ne pensa Mikel Arteta? 

Arsenal, rissa in allenamento? La singolare risposta di Mikel Arteta

Il tecnico, interrogato sull’episodio durante la conferenza stampa pre match, ha risposto in un modo piuttosto singolare: “Ho una vista molto scarsa e non sempre vedo cosa succede lontano da me”. Problemi di vista dunque per lo spagnolo, che spiega anche che i piccoli malintesi fanno parte del quotidiano: “C’è un alto livello di competizione anche in allenamento e piccoli malintesi si verificano molte volte al giorno. Tutti questi problemi vengono risolti immediatamente all’interno del team e non c’è molto di cui parlare qui. Ecco perché ci alleniamo a porte chiuse, per evitare anche questi problemi. In ogni caso ci saranno delle conseguenze”

Arteta non ha apprezzato che qualcuno abbia fatto trapelare la notizia sulla rissa tra i suoi due giocatori e ha avvertito che indagherà sull’accaduto: “Non mi piace per niente e scoprirò da dove viene. Va completamente contro ciò che mi aspetto gli uni dagli altri, la privacy e la riservatezza di cui abbiamo bisogno, e ci saranno delle conseguenze”. Il problema tra David Luiz e Ceballos è stato comunque risolto immediatamente, come dichiarato dallo stesso tecnico. Arteta in questi giorni ha dovuto affrontare anche il caso Willian. Il brasiliano, durante la pausa internazionale, è andato a Dubai per adempiere a obblighi in materia di diritti di immagine ma non avrebbe rispettato le restrizioni di viaggio per il Covid-19. Il 32enne dovrebbe essere comunque disponibile per la partita contro il Leeds, ma rischia una sanzione da parte del club.