Home » Manchester United, era tutto fatto con Mendes per Ansu Fati, ma il Barcellona…
calciomercato

Manchester United, era tutto fatto con Mendes per Ansu Fati, ma il Barcellona…

Un accordo pronto, definito, praticamente tutto fatto. In estate il Manchester United aveva messo le mani sul nuovo gioiello del Barcellona e del calcio spagnolo Ansu Fati grazie ad un accordo trovato col super procuratore Jorge Mendes. Il Barcellona però, nonostante la grave crisi finanziaria in cui versano le casse del club, si è messo di traverso e ha rifiutato di dare il suo benestare ad un trasferimento che sarebbe stato clamoroso.

C’erano tutti gli ingredienti per una clamorosa operazione di mercato: un grande club inglese dalla vasta disponibilità economica, il Manchester United; un giovane calciatore sicura stella futura del calcio mondiale, Ansu Fati; un super procuratore abilissimo nel tessere complicate e onerosissime trattative, Jorge Mendes. Peccato però che per completare il puzzle perfetto sia mancata la fondamentale volontà di cedere del club proprietario del cartellino, Barcellona. Nonostante la grossa crisi finanziaria in cui versano le casse del club blaugrana infatti, dalla Catalogna hanno risposto con un secco no alla proposta più che allettante arrivata dai Red Devils.

Il Barça ha detto no a 150 milioni del Manchester United per Ansu Fati

150 milioni di euro. Questa l’offerta scritta presentata dal super agente portoghese Jorge Mendes al Barcellona da parte del Manchester United per il gioiello neomaggiorenne Ansu Fati. Dopo i tentativi falliti di portare ad Old Trafford la stella del Borussia Dortmund e della Nazionale Inglese Sancho infatti, Solskjaer aveva individuato nel nuovo fenomeno del calcio spagnolo (out per un infortunio al ginocchio) il profilo giusto per l’attacco dei Red Devils. Nonostante il buco di oltre 200 milioni di euro nel bilancio però, il Barcellona ha risposto con un secco no alle avances degli inglesi. Dall’Inghilterra sono sicuri che i Red Devils ci riproveranno in estate, ma dalla Catalogna hanno già fatto sapere che Fati non si muoverà per meno di 400 milioni di euro, ossia la cifra della clausola di rescissione inserita nel suo contratto. Per buona pace di Jorge Mendes, sicuro di capitalizzare al massimo un eventuale trasferimento del baby fenomeno, e già ai ferri corti col club blaugrana.