Brisbane, portiere si sposa e corre in campo…per la semifinale di NPL

“Sì, lo voglio ma devo correre al campo”. Deve essere andato più o meno così il matrimonio tra Luke Borean, portiere dei Queensland Lions, e la moglie Ellen Hepburn, anche lei portiere. I due si sono sposati e poi lui è corso dai suoi compagni di squadra per giocare la semifinale della National Premier League australiana del Queensland. La coppia aveva pianificato la cerimonia in base agli impegni dello sposo con la squadra, ma la pandemia ha creato qualche piccolo disguido. La stagione infatti è stata estesa e il giorno della semifinale coincideva proprio con la data scelta per il matrimonio. Un fine settimana ricco di emozioni per l’estremo difensore, prima il coronamento d’amore con la compagna e poi la conquista della finale. Sì, perché il Queensland ha vinto per 4-1 contro il Peninsular Power e affronterà ora il Brisbane Olympic nell’attesissima finale.

Brisbane, portiere si sposa e corre in campo…per la semifinale di NPL

A diffondere la notizia del matrimonio del portiere è lo stesso club. I Lions hanno infatti postato sui social una foto del loro giocatore insieme ai suoi compagni di squadra e ad Ellen, ancora nel suo abito da sposa: “Non capita tutti i giorni di portare la sposa e gli invitati del matrimonio a una partita di calcio”. Luke, come spiega il post, ha pensato a tutto. Si è sposato la mattina, si è goduto il ricevimento, per poi correre con gli invitati al campo: “Si sono goduti il ​​ricevimento e poi tutti si sono diretti verso l’AJ Kelly Park per vedere Luke giocare per un posto nella finalissima della prossima settimana. Una cosa incredibile e congratulazioni per la coppia di sposi. Felicità a entrambi”.

Nessuno si aspettava di vedere Luke in campo, neanche il tecnico Darren Sime che, come ha confessato ai microfoni di ABC News, voleva preparare il secondo portiere: “Luke si è presentato con nonchalance all’allenamento il martedì e ho detto che avrei avuto bisogno di lui per preparare il portiere di riserva per la partita. Mi ha solo detto  ‘Ah, non preoccuparti, è tutto sotto controllo.’ Ovviamente il club non ostacolerebbe mai e poi mai il matrimonio di un giocatore”. Matrimonio fatto, semifinale vinta, ma luna di miele rimandata: c’è la finale. 

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I più letti