Van Basten col fioretto su Messi e Griezmann: “Sembrano due pasticcieri”

Anni di goal, assist, giocate mirabolanti e successi individuali e di squadra sembravano averlo messo al riparo da ogni tipo di critica. Eppure in questo periodo anche il sei volte Pallone d’Oro Lionel Messi sta ricevendo attacchi da più parti, anche da addetti ai lavori insospettabili. Come l’ex grande attaccante olandese Marco Van Basten, che ha messo nel mirino la Pulce e il suo compagno di reparto Antoine Griezmann.

Non è certamente un bel periodo per Leo Messi, sia personale che a livello di squadra. Il fenomeno argentino è spesso sotto l’occhio vigile della critica, complici prestazioni in campo al di sotto degli standard cui aveva abituato e situzioni fuori dal campo in cui viene coinvolto da più parti. Tutto ha avuto inizio, probabilmente, con la telenovela estiva che lo ha visto prima vicinissmo a lasciare Barcellona e poi quasi costretto a rimanervi. Da quel momento le cose per il sei volte Pallone d’Oro sono andate sempre peggio. Gli attacchi e le accuse arrivano da più parti, e il fenomeno olandese Marco Van Basten è solo l’ultimo della lista dei critici del 33enne di Rosario.

Van Basten attacca Messi…e Griezmann

Intervenuto ai microfoni di Ziggo Sport, come riportato dal quotidiano spagnolo As, Van Basten ha voluto dire la sua sul momento di Messi e del compagno di reparto Griezmann: “Messi sta giocando semplicemente male – ha sentenziato il Cigno di Utrecht – lui e Griezmann giocano come se fossero due pasticcieri“. Secondo l’ex Milan però, il rendimento della Pulce è condizionato anche da fattori extra campo: “Senza dubbio gli darà fastidio che si stia giocando senza pubblico. Non è contento con la situazione al Barcellona e con quel che succede da quelle parti, ora ci mancava solo questa storia con Griezmann. È un accumulo di tante cose, non stiamo vedendo il Messi che conosciamo“.

LEGGI ANCHE

Html code here! Replace this with any non empty raw html code and that's it.

I PIù LETTI DELLA SETTIMANA